Matrimonio indiano: Savelletri blindata per quattro giorni

di Redazione Go Fasano lunedì, 25 agosto 2014 ore 19:32

Arrivano direttive precise dal Viminale

FASANO – Il territorio fasanese sarà blindato per quattro giorni in occasione delle nozze – che si terranno dal 3 al 6 settembre prossimi - di una delle figlie del magnate indiano Pramod Agarwal.
 
A deciderlo il Viminale che, insieme al questore di Brindisi, sta spiegando e organizzando tutte le forze in campo per la messa in sicurezza di contrada Pettolecchia e delle strutture dove si svolgeranno i festeggiamenti e saranno ospitati gli 800 invitati alla cerimonia. A quanto pare, infatti, non si vuole sottovalutare la possibilità di manifestazioni di protesta per i due marò pugliesi – Salvatore Girone e Massimiliano Latorre – detenuti da oltre due anni in India.
 
Il Comune di Fasano, dal canto suo, ha emesso ordinanza di parziale interdizione di una strada vicina a Savelletri e ai luoghi in cui si terranno i festeggiamenti, che potrà essere percorsa solo dai contadini possessori di terreni in quella zona.
 
In particolare sono Borgo Egnazia, San Domenico e Cala Masciola Beach i luoghi interessati dal matrimonio tra Ritika Agarwal – terzogenita del magnate – e Rohan Metha, appartenente ad un’altra nota famiglia.
 
Proprio nei pressi di questi prestigiosi luoghi, già questa mattina sono iniziati i lavori di realizzazione delle strutture che ospiteranno la cerimonia. Su due terreni presi in comodato, saranno realizzati capannoni, nei quali saranno allestite le cucine e realizzati gli addobbi floreali.
 
 
Tempo stimato di lettura: 1' 00''

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Un ottimo gesto di solidarietà,generosità e di piccolo aiuto per uno dei tanti paesi dove, dopo più di un anno,le macerie dell'ultimo terremoto...

    Mostra articolo
  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!