Matrimonio indiano a Fasano: partiti i festeggiamenti

di Redazione Go Fasano giovedì, 4 settembre 2014 ore 07:22

Ieri sera (3 settembre) la prima cerimonia a Borgo Egnazia. Oggi (4 settembre) previsti altri due eventi. LA MEDIAGALLERY

LELLO DI BARI OSPITE A UNOMATTINA | LELLO DI BARI HA INCONTRATO AGARWAL RITO PROPIZIATORIO CONTRO IL MALTEMPO | QUASI TUTTO PRONTO A SAVELLETRI | IN MOSTRA I MANUFATTI DELL'ARTIGIANATO DELL'UTL | UN EVENTO DA 10 MILIONI DI EURO | SCOPPIA LA POLEMICA | LELLO DI BARI RISPONDE ALLE POLEMICHE | SAVELLETRI BLINDATA PER QUATTRO GIORNI | ENNESIMO MATRIMONIO DA FAVOLA NEL FASANESE | VERTICE SICUREZZA IN QUESTURA

SAVELLETRI – Sono partiti ieri sera (3 settembre) alla grande – come non poteva essere altrimenti – i festeggiamenti per le nozze della terzogenita del magnate indiano Pramod Agarwal, Ritika e Rohan Metha, che termineranno all’alba del 6 settembre. Festeggiamenti che si stanno svolgendo a Savelletri tra Borgo Egnazia, Cala Masciola, Pettolecchia e San Domenico.
 
La prima serata dei festeggiamenti si è svolta ieri a Borgo Egnazia, dove gli 800 invitati alle nozze si sono letteralmente tuffati in una atmosfera che richiamava l’antica Roma. La struttura di proprietà della famiglia Melpignano, infatti, per l’occasione è stata trasformata in uno scorcio dell’antica capitale italiana. Sembrava essere in un film dove l’hanno fatta da padrone fuochi pirotecnici spettacolari, giochi di luci, personaggi in costume, ed ovviamente musica dal vivo, con uno spazio dedicato alla pizzica salentina, con impressi alle spalle del palco, su un grande schermo, i nomi dei due sposi.
 
Per quanto riguarda il menù, nella prima serata di festeggiamenti sono stati offerti piatti tipicamente indiani e molte portate vegetariane, anche se gli ospiti hanno avuto la possibilità di poter assaggiare anche pizze, mozzarelle e dolci.
 
Tra gli ospiti di ieri sera c'era anche il sindaco Lello Di Bari, non in veste ufficiale ma invitato come amico.
 
Un imponente servizio d’ordine, sin dal primo pomeriggio di ieri, ha impedito l’accesso alla struttura a curiosi e persone non autorizzate. All’esterno hanno vigilato Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza e Polizia municipale.
 
Quest’oggi, invece, i festeggiamenti si sposteranno nella tarda mattinata e nel primo pomeriggio a Cala Masciola dove, condizioni meteo permettendo, sarà offerto agli ospiti, in riva al mare, un pranzo con portate prettamente vegetariane.
 
Nel pomeriggio, poi, i festeggiamenti si sposteranno a Masseria Pettolecchia, dove si terrà la cerimonia dedicata all’innamoramento dei due promessi sposi e dove si svolgerà una festa tra gli ulivi secolari con i migliori dj e quattro band musicali a livello internazionale.
 
Anche a Pettolecchia la faranno da padrone giochi di luci, spettacoli di vario genere ed è prevista l’entrata in scena di due elefanti. Tra l’altro anche la strada comunale che conduce alla Masseria dalla strada provinciale 90 è stata allestita con luminarie da festa patronale.
 
Tempo stimato di lettura: 1’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • cofano vito

    Vogliamo parlare dei Pini che costeggiano l'arteria Fasano Pezze di Greco e delle loro radici che fanno sobbalzare tutti i veicoli o per evitarle...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Ma un contributo alla sicurezza può e deve anche venire dal ripristino della manutenzione carente,trascurata e sottovalutata degli attraversamenti...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!