Leggera nevicata sulle colline fasanesi

di Redazione Go Fasano venerdì, 6 gennaio 2017 ore 08:35

Ieri sera massiccio intervento di spargimento di sale lungo le strade collinari. L’allerta prosegue anche oggi. LE FOTO.

FASANO – Prosegue l’allerta meteo della Protezione civile circa le possibili nevicate, anche a quote basse, su tutto il territorio regionale ed in particolare anche nel sud est barese e nella Valle d’Itria. Questa notte (tra giovedì 5 e venerdì 6 gennaio) la neve è caduta sulle alture fasanesi in quantitativi davvero ridotti. Quello che si aspettava – in termini di quantità di neve – al momento, per fortuna, non si è verificato. Non è escluso, però, che nelle prossime ore la neve faccia nuovamente la sua comparsa.
 
Da ieri pomeriggio il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, ha attivato il Coc (Centro operativo comunale) di Protezione civile, come previsto dal Piano comunale di emergenza, che ha monitorato la situazione e nel tardo pomeriggio di ieri – al termine di un lungo nubifragio – ha disposto, intorno alle ore 18, lo spargimento di sale lungo le strade comunali delle località collinari. È così entrato in azione sia lo spargisale dei volontari di Protezione civile che quello della Tradeco che hanno battuto palmo a palmo le strade comunali a Selva di Fasano, Cocolicchio, Lamie, Laureto e in tutte le contrade limitrofe, e che hanno operato sino a mezzanotte.
 
Il primo cittadino fasanese ha seguito costantemente l’evolversi della situazione, in costante contatto con il Coc e con il responsabile della Protezione civile comunale, il disaster manager Angelo Decarolis. A dare supporto al Coc i volontari di Protezione civile della associazione “Cb Quadrifoglio” e della Croce Rossa Italiana del Comitato di Fasano.
 
Alle prime luci dell’alba di oggi la Protezione civile comunale – tecnici comunali e volontari - è tornata nuovamente in azione e sta monitorando costantemente la situazione. 
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • poveri noi

    peccato l'impegno di questa brava gente non basterà mai fino a quando gli imbecilli rimarranno impuniti Non riesco a mettere le foto sullo schifo...

    Mostra articolo
  • Ciaccia Daniele

    Ripuliti? Ma se dalle foto postate si vedono chiaramente i residui della decespugliazione, poi vogliamo parlare del ciglio delle strade dove...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!