Famiglie rimaste senz’acqua: sindaco contatta l’Aqp

di Redazione Go Fasano lunedì, 9 gennaio 2017 ore 16:21

A causa della neve

FASANO - Alcune famiglie residenti sulle colline di Canale di Pirro e Selva di Fasano, a causa della nevicata di due giorni fa e delle temperature gelide, si sono ritrovate a secco d’acqua, poiché dai rubinetti di casa non ne sgorga più. 
 
La problematica è stata segnalata da più parti ed il sindaco Francesco Zaccaria ha subito contattato l’Acquedotto pugliese, gestore delle condotte idriche: «Ho interloquito con l’Aqp segnalando il disagio di alcune famiglie residenti sulle nostre frazioni collinari e chiedendo interventi urgenti – afferma il sindaco Zaccaria -: non v’è dubbio che la mancanza d’acqua, bene primario per tutti noi, determini grossi disagi, a cominciare dall’impossibilità di attivare impianti di riscaldamento a gpl o a gasolio per l’accensione dei termosifoni. E va da sé – aggiunge Zaccaria – che in questi giorni di temperature gelide e, spesso, al di sotto dello zero, sia assolutamente imprescindibile che tutto funzioni al meglio. Pertanto, l’Aqp, assicurandomi un proprio intervento in zona, sta inviando i tecnici per la risoluzione del problema, evidentemente dovuto alle condotte idriche congelate».        
 
Intanto è ancora attivo il numero unico delle emergenze, istituito dal Comune su espressa decisione del sindaco, al quale chi si ritrovasse in difficoltà a causa delle rigide temperature climatiche e della nevicata di due giorni fa, potrà fare riferimento: 080.4394313.      
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • cofano vito

    Vogliamo parlare dei Pini che costeggiano l'arteria Fasano Pezze di Greco e delle loro radici che fanno sobbalzare tutti i veicoli o per evitarle...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Ma un contributo alla sicurezza può e deve anche venire dal ripristino della manutenzione carente,trascurata e sottovalutata degli attraversamenti...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!