Riscaldamento Alberghiero di Fasano: il presidente della Provincia fa chiarezza

di Redazione Go Fasano mercoledì, 11 gennaio 2017 ore 12:38
Nota di Maurizio Bruno
 

BRINDISI- Il presidente della Provincia di Brindisi, Maurizio Bruno, in una nota intende fare chiarezza sulla situazione del riscaldamento all’interno degli istituti scolastici di propria competenza. Tra questi anche l’Istituto Alberghiero di Fasano dove quest’oggi (come anticipato da Gofasano.it) gli studenti frequentanti le aule al primo e la secondo piano sono stati al gelo in quanto i caloriferi, nonostante la caldaia fosse accesa, non funzionavano.
 
“Come già predisposto nei giorni scorsi – ha affermato Bruno – in tutti gli istituti scolastici superiori di competenza della Provincia di Brindisi sono stati attivati i sistemi di riscaldamento nei giorni di lunedì e martedì. Il fatto che questa mattina alcune aule potessero non essere riscaldate è da imputarsi sia all’eccezionalità delle temperature davvero gelide e sia alla rottura di alcune tubazioni che nulla hanno a che vedere con il freddo. In sostanza sarebbe potuto accadere anche in primavera. I tecnici e i funzionari dell’Ufficio Tecnico della Provincia sono già al lavoro per riparare in giornata le varie infrastrutture e per riattivare i sistemi di riscaldamento in quegli istituti in cui si era interrotto”. 
 
Infine, il presidente Bruno ha disposto l’accensione dei riscaldamenti per tutta la giornata di oggi, comprese le ore notturne.
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • DE PASQUALE luigi

    Con l'istituzione del mercato domenicale nella frazione di Torre Canne, nella nuova ubicazione dal 23.04.2017, forse non si è tenuto conto del...

    Mostra articolo
  • poveri noi

    peccato l'impegno di questa brava gente non basterà mai fino a quando gli imbecilli rimarranno impuniti Non riesco a mettere le foto sullo schifo...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!