Approvato dalla giunta comunale il progetto di ristrutturazione dal canile sanitario

di Redazione Go Fasano lunedì, 27 febbraio 2017 ore 07:11

La struttura si trova sotto sequestro ed è affidata alla custodia di una associazione di volontariato

FASANO – La giunta comunale di Fasano nei giorni scorsi ha approvato il  progetto definitivo di ristrutturazione del canile sanitario comunale  sito in Contrada Abbaterisi. L’intervento previsto avrà un costo totale di 85.500,00 euro.
 
L’Amministrazione Comunale è proprietaria di un immobile ubicato in Contrada Abbaterisi adibito a canile sanitario e a canile rifugio dove sono ubicati oltre ai box per i cani vaganti catturati e sottoposti ad osservazione sanitaria anche l’ambulatorio veterinario e gli uffici.
 
Si tratta, comunque, di un immobile abbastanza vetusto che presenta varie criticità strutturali in quanto risultano danneggiate le aree coperte in alcune gabbie, le reti di recinzione e delle porte di accesso, con diffusa presenza di ruggine e di spigoli vivi oltre all’inesistenza di pedane isolanti all'interno dei box.
 
Una situazione che negli anni scorsi aveva portato il sindaco ad emettere delle specifiche ordinanze per l’esecuzione delle opere al fine di eliminare tali criticità e le situazioni di pericolo per la cura ed il benessere degli animali custoditi.
 
Fino ad oggi, a causa di ragioni di carattere tecnico ed economico, non è stato possibile dare corso alle ordinanze sindacali e quindi alla realizzazione delle opere, tant’è che il 19 gennaio scorso il Nucleo antisofisticazione e sanità dei Carabinieri di Taranto ha posto sotto sequestro preventivo (che poi è stato convalidato dal Gip nei giorni successivi) la struttura affidandola contestualmente alla custodia della associazione “Quattrozampe nel cuore” di Fasano.
 
I tecnici comunali hanno così provveduto a redigere un progetto definitivo per la realizzazione del canile sanitario, che ha un importo complessivo di 85.500,00 euro.
 
In attesa di realizzare il canile sanitario, però, la giunta municipale ha deliberato, relativamente al canile rifugio, di rimuovere le principali criticità strutturali destinando una somma di 5 mila euro per la sostituzione della copertura di alcuni recinti, la sostituzione delle reti di recinzione e delle porte di accesso con diffusa presenza di ruggine, la  eliminazione di spigoli a vivo, la installazione di  pedane isolanti all'interno dei recinti e la  fresatura dei terreni. 
 
Nel deliberato dell’esecutivo cittadino, poi, si da atto che è in fase di predisposizione il progetto del nuovo canile rifugio, che dovrà essere approvato entro il 30 marzo prossimo, da finanziare mediante diverso utilizzo di mutui già contratti con la Cassa Depositi e Prestiti.
 
Vista, dunque, la urgenza di procedere con immediatezza all’adeguamento della struttura, al fine di evitare la chiusura della struttura con la conseguente spesa per il ricovero dei cani presso altre strutture esistenti in altri Comuni, la giunta ha approvato sia il progetto definitivo di ristrutturazione del canile sanitario sia gli interventi urgenti da apportare al canile rifugio. 
 
L’esecutivo cittadino, inoltre, considerata l’urgenza dell’opera ha deliberato che i lavori possono essere scomposti in lotti di funzionali senza compromettere l’efficacia complessiva dell’opera e nel caso in cui l’importo contrattuale di ciascun lotto è inferiore a 40.000,00 euro di procedere all’affidamento dell’appalto mediante affidamento diretto senza procedimento di gara. 
 
Tempo stimato di lettura: 1’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Ciaccia Daniele

    Ripuliti? Ma se dalle foto postate si vedono chiaramente i residui della decespugliazione, poi vogliamo parlare del ciglio delle strade dove...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Dopo che il comune di Fasano decise di assumere ,al posto della provincia,la titolarità del servizio di controllo sugli impianti termici,stabilendo...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!