Le quinte elementari di Fasano in visita alla caserma dei Carabinieri

di Krizia Ricupero martedì, 21 marzo 2017 ore 00:01

Presente anche l'unità cinofila per una dimostrazione. LE FOTO

FASANO-Nella mattinata di ieri, 20 marzo, alcune classi quinte delle scuole elementari di via Galizia e via Mignozzi sono state accolte dai Carabinieri della compagnia di Fasano per una giornata dedicata alla scoperta del lavoro dei militari.

Gli alunni accompagnati dagli insegnanti hanno incontrato il comandnate della Compagnia di Fasano, capitano Pierpaolo Pinnelli, che ha mostrato loro alcune delle attività che si svolgono quotidianamente in caserma.

Gli studenti hanno visitato la stanza della centrale operativa, dove arrivano tutte le segnalazioni e le richieste di intervento. Da questa stanza parte anche tutto lo scambio di informazioni fra le varie forze dell'ordine presenti su tutto il territorio. In un'altra stanza, invece, uno dei marescialli della caserma ha spiegato ai bambini cosa significa acquisire le generalità dei soggetti fermati, cioè fare loro le foto segnaletiche, prenderne le impronte digitali e da quest'anno anche il DNA. Anche i ragazzi hanno potuto sperimentare e toccare letteralmente con mano questi strumenti, lasciandosi predendere le impronte digitali.

A conclusione della mattinata, c'è stato l'intervento dell'unità cinofila di Modugno e del pastore tedesco Zilo, uno dei cani addestrati che fanno parte di questa squadra. Zilo, quasi tre anni, è stato impegnato nella ricerca della droga, appositamente nascosta in precedenza, facendo così vedere agli studenti quanto sia importante il lavoro di questi animali, fondamentale anche nella ricerca di persone scomparse.

Quella di ieri è stata una buona occasione per gli alunni delle scuole elementari di Fasano di avvicinarsi e scoprire il lavoro quotidiano dei militari dell'Arma dei Carabinieri.

Tempo stimato di lettura: 30''

 

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • saracino francesco

    come diceva il grande TOTO" : ma mi faccia il piacere!!!! Signori organizzatori la prossima volta invitate talenti della nostra terra.

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Non resta che unire la nostra indignazione e la nostra rabbia a quelle del Sindaco giustamente sempre più scoraggiato,ma che non demorde per...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!