Rottamazione tributi locali, l’adesione scade il 20 aprile

di Redazione Go Fasano venerdì, 14 aprile 2017 ore 07:05

Per ottenere risparmi notevoli sulle spese accessorie. Possibilità di pagare in 8 rate.

FASANO - Scade giovedì 20 aprile la possibilità per i contribuenti fasanesi di aderire alla rottamazione delle ingiunzioni di pagamento sui tributi locali (Ici, Imu, Tarsu, Tares, Tari, Tributi minori) riguardanti il periodo che va dal 1° gennaio 2007 al 31 dicembre 2016.
 
«Uno strumento utile e vantaggioso che abbiamo istituito per venire incontro alle esigenze dei contribuenti – afferma Giovanni Cisternino, assessore a Bilancio, Tributi e Finanze -; l’adesione alla rottamazione significa per i cittadini un notevole risparmio sulle spese accessorie delle ingiunzioni e la possibilità di pagare i tributi scaduti anche in 8 rate».
 
Per aderire alla rottamazione si deve compilare entro il 20 aprile un modulo scaricabile dal sito internet www.comune.fasano.br.it nella sezione Sportello dei servizi alla voce “Rottamazione” o, comunque, ci si potrà rivolgere direttamente all’Ufficio comunale Tributi, a piano terra del Palazzo municipale, o contattare lo stesso ufficio allo 080.4394240 o, ancora, recarsi dal proprio consulente o Caf di fiducia.
 
I contribuenti che avranno aderito alla “Rottamazione” entro il 20 aprile, potranno effettuare il pagamento delle somme dovute in un’unica rata (entro il 31 ottobre 2017) o in 8 rate (la prima da versare entro il 31 luglio 2017 e l’ultima entro il 30 settembre 2018).
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Ciaccia Daniele

    E' vero, ci sono troppi irresponsabili che un per motivo incomprensibile, sporcano questa "meravigliosa città", la sola vista di tutta questa...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Ma si ripete sempre più spesso questa situazione allarmante figlia del NO culturale e non di quello politico.Leggi comunali,decreti,multe per i...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!