Frazioni fasanesi senza sportelli bancomat

di Redazione Go Fasano domenica, 18 giugno 2017 ore 09:55

Un vero disagio per residenti e turisti

FASANO – Le frazioni fasanesi senza bancomat con tutti i disagi conseguenti per residenti e turisti.
 
Dopo l’ultimo assalto al bancomat della filiale di Montalbano della Banca di Credito Cooperativo di Ostuni, nelle frazioni fasanesi di Pezze di Greco, Torre Canne e Montalbano, non ci sono più sportelli bancomat attivi h24.
 
Un vero e proprio problema sia per i residenti che sono costretti a recarsi a Fasano o a Ostuni per poter effettuare prelievi di contanti o altre operazioni possibili presso i bancomat. E il disagio è anche per i tanti turisti che ormai stanno affollando il territorio fasanese, le località balneari, le tante masserie e b&b della zona.
 
Dopo gli assalti ai bancomat avvenuti a Torre Canne, presso l’ufficio postale il 17 settembre dello scorso anno (bottino 15 mila) euro, a Pezze di Greco, presso la filiale della Bcc di Locorotondo avvenuto il 17 maggio scorso (bottino 20 mila euro), e a Montalbano, presso la filiale della Bcc di Ostuni lo scorso 10 giugno (bottino 20 mila euro), le frazioni si ritrovano senza sportelli automatici di pagamento h24.
 
A Torre Canne – dove negli ultimi anni gli assalti agli sportelli dell’ufficio postale sono stati diversi - dopo l’ultimo assalto, Poste Italiane non ha più installato nuovamente il bancomat. E qui il disagio maggiore è per le migliaia di turisti e vacanzieri che stanno affollando gli alberghi, i b&b e le case vacanze oltre che per le migliaia di residenti stagionali.
 
A Pezze di Greco, invece, la Bcc non ha ancora provveduto ad installare il nuovo bancomat dopo l’assalto del 17 maggio. Stessa cosa a Montalbano. A Pozzo Faceto, invece, non vi è alcuno sportello.
 
Sia a Pezze di Greco che a Montalbano sono attivi gli sportelli bancomat degli uffici postali, che però funzionano solo in orari d’ufficio ovvero durante la mattinata, proprio per evitare assalti da parte della famigerata banda dell’Audi.
 
Insomma un vero e proprio disagio per le migliaia di residenti nelle frazioni ed anche per i tantissimi turisti che stanno affollando il territorio.
 
Tempo stimato di lettura: 30’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Un ottimo gesto di solidarietà,generosità e di piccolo aiuto per uno dei tanti paesi dove, dopo più di un anno,le macerie dell'ultimo terremoto...

    Mostra articolo
  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!