Sicurezza stradale: invocati controlli su una strada diventata a senso unico

di Redazione Go Fasano lunedì, 17 luglio 2017 ore 12:51

Urgono controlli da parte della Polizia municipale e delle altre forze di polizie

SPEZIALE – Una strada diventata a senso unico per renderla più sicura, visto il periodo estivo e la massiccia presenza di auto in transito dirette al mare o di ritorno dallo stesso, che però è divenuta ancora più pericolosa per assenza di controlli.
 
È il caso di via Petrarca, una delle arteria della piccola frazione fasanese di Speziale, che collega la centralissima via Lecce (ex statale 16) alla strada provinciale che conduce a Cisternino.
 
Via Petrarca da qualche giorno, visto l’enorme traffico veicolare in transito da Speziale di auto provenienti dai paesi collinari e diretti alla litoranea e al mare e di ritorno nelle ore pomeridiane e serali, è stata resa a senso unico con una ordinanza emessa dalla Polizia municipale che consente il transito in direzione monti e lo vieta, invece, in direzione via Lecce.
 
Una scelta opportuna quella della Amministrazione comunale.
 
Da quando, però, la strada è diventata a senso unico è divenuta, ironia della sorte, ancora più pericolosa, perché chi deve percorrerla in senso vietato lo fa tranquillamente, come se il senso unico non fosse mai stato istituito e nonostante la presenza della relativa segnaletica. Il tutto anche perché sulla arteria non vengono effettuati minimamente i necessari controlli.
 
Sono diversi gli incidenti stradali che si sono già sfiorati negli ultimi giorni.
 
Se la istituzione del senso unico nelle ore serali e notturne elimina alcuna disagi, di giorno però li moltiplica in quanto, essendo il traffico meno intenso nelle ore mattutine, in molti ignorano il divieto di accesso e si avventurano per raggiungere via Lecce e per evitare di percorrere qualche centinaia di metri in più – ovvero di continuare su via Diaz che essendo un “imbuto” ha notevoli altri problemi di sicurezza stradale soprattutto in estate - percorrono l’arteria in controsenso.
 
Con tutta una serie di pericoli conseguenti per i residenti, per le auto e i pedoni in transito, vista anche la presenza anche di attività commerciali su via Petrarca.
 
Alla base di tutto, dunque, serve che vengono attivati controlli preventivi e repressivi da parte della Polizia municipale e delle altre forze dell’ordine per sanzionare automobilisti indisciplinati e per far rispettare la ordinanza di istituzione del senso unico.
 
Una soluzione potrebbe anche essere quella di rendere via Petrarca a senso unico nelle ore serali e notturne, mentre via Diaz si potrebbe rendere a senso unico (nel tratto più stretto) nelle ore mattutine e pomeridiane.
 
Tempo stimato di lettura: 1’ 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!