Il Comune di Fasano aderisce all’avviso per i fondi per i rifiuti abbandonati

di Redazione Go Fasano venerdì, 11 agosto 2017 ore 07:27

Lo annuncia il sindaco Francesco Zaccaria.

FASANO-Sulla questione dei finanziamenti messi a disposizione dalla Regione Puglia per la raccolta dei rifiuti abbandonati, il comune di Fasano è stato il primo i Puglia ad aderire all’avviso. Lo ha, infatti, annunciato il sindaco Francesco Zaccaria. 

“Non abbiamo perso tempo: il Comune di Fasano è stato il primo in Puglia ad aderire all’avviso pubblico per usufruire di fondi speciali regionali, per una campagna di rimozione straordinaria dei rifiuti dai bordi delle nostre strade.

L'altro ieri, infatti, il presidente della Regione, Michele Emiliano, aveva emanato un’ordinanza con la quale disponeva l’accesso ai fondi per i comuni interessati e questa mattina, come pubblicamente segnalato anche dal consigliere regionale Fabiano Amati, che ringrazio, un decreto del Commissario all’Autorità di gestione rifiuti ha bandito l’avviso pubblico, mettendo a disposizione dei Comuni interessati un milione di euro. Fasano, e per questo rivolgo il mio grazie anche al personale dell'ufficio ecologia e ambiente, è stata la prima a inviare il messaggio di posta elettronica certificata con la richiesta di adesione: questo ci assicura la nostra quota di fondi praticamente in automatico, perché il decreto commissariale specifica che essi vengono erogati in ordine cronologico e privilegiando i comuni a riconosciuta vocazione turistica.

Si arricchisce quindi di questa ulteriore possibilità il nuovo corso che abbiamo voluto dare alla gestione del territorio, come testimoniato dagli impegni fatti assumere alla concessionaria del servizio di rimozione e smaltimento rifiuti durante il negoziato per la rinuncia alla rescissione del contratto, e che quest’estate si sono concretizzati in analoghe iniziative sulle spiagge e nelle campagne".

 

Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    L'ultimo ostacolo è stato superato.Ormai la partecipazione,la decisione,la volontà popolare diventano sempre meno determinanti per eleggere i...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!