“Non chiamarlo rifiuto”: la nuova campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata

di Redazione Go Fasano sabato, 26 agosto 2017 ore 09:10

Nuovi servizi saranno offerti dal Centro comunale di raccolta

FASANO-Una nuova campagna di sensibilizzazione alla corretta raccolta differenziata dei rifiuti parte dall’Amministrazione comunale di Fasano in collaborazione con “Universal Export – costruzioni e ambiente”, l’impresa che gestisce il Centro comunale di raccolta ubicato a Fasano, in contrada sant’Angelo (nei pressi del Consorzio Agroalimentare).

«La bellezza di un territorio si misura da molteplici fattori – afferma il sindaco Francesco Zaccaria - primi tra tutti la salvaguardia dei beni culturali ed architettonici presenti, nonché la qualità ed il rispetto dell’ambiente. In quest’ottica – aggiunge il primo cittadino – occorre pensare al rifiuto differenziato come ad una vera e propria risorsa per tutta la comunità. Meno rifiuti indifferenziati consegniamo nella discarica convenzionata, minori sono i costi di conferimento che, negli anni, ci consentiranno di liberare risorse destinandole ad altri servizi pubblici – sottolinea il sindaco -: dunque, l’importanza di effettuare la giusta raccolta differenziata è un elemento di vantaggio tangibile per tutti e non un capriccio del Comune; a questo scopo, il Centro comunale di raccolta deve essere uno dei punti di riferimento per i cittadini che vogliono adeguarsi al corretto conferimento dei rifiuti differenziati».

Alla struttura si potrà telefonare e richiedere l’intervento per il ritiro dei rifiuti ingombranti (dai grandi elettrodomestici ai mobili) che verranno ritirati direttamente al piano (quindi, per i cittadini-utenti Tari non sarà necessario trasportarli in strada). Per il servizio si pagheranno 10 euro per il primo pezzo e 5 euro per il ritiro di ogni pezzo successivo al primo, mentre per gli utenti Tari nati fino al 1951 il servizio sarà gratuito. Il ritiro degli ingombranti, destinato anche alle utenze commerciali e di servizio purché iscritte regolarmente al ruolo Tari del Comune di Fasano, è piuttosto celere nei tempi di esecuzione: basta contattare il Centro comunale di raccolta allo 080.4391710 o al 348.3904039

La struttura è aperta il lunedì dalle ore 8.30 alle 12.30; il martedì dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18; il mercoledì dalle ore 8.30 alle 12.30; il giovedì dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18; il venerdì ed il sabato dalle ore 8.30 alle 12.30, mentre la domenica rimarrà chiusa, ad eccezione dell’ultima domenica del mese nella quale rimarrà aperta dalle ore 8.30 alle 12.30.

Al Centro comunale di raccolta il cittadino può direttamente recarsi per conferire ogni tipo di rifiuto: abiti e prodotti tessili, ingombranti, elettrodomestici, toner e cartucce stampa, scaffalature e reti in metallo, carta, cartone, plastica e vetro, prodotti in legno, contenitori t/f e bombolette spray, lampade di ogni genere, pneumatici, sanitari e mattonelle (provenienti solo da attività del “fai da te”), sfalci di potature, olii minerali (privi di morchie e acqua), pile esauste, batterie ed accumulatori di piombo (solo di provenienza domestica), medicinali scaduti. Inoltre, allo scopo di incentivare la raccolta di olio vegetale esausto, il Centro comunale di raccolta promuove una campagna per cui ogni 25 litri di olio esausto conferito i cittadini riceveranno in omaggio una bottiglia di olio da litro. La struttura è dotata di un sito internetwww.ccrfasano.it , di una pagina Fb “CCR Fasano” e di una casella di posta elettronica cui chiedere qualsiasi informazione sulla raccolta differenziata che è info@ccrfasano.it

Si tratta della seconda campagna di sensibilizzazione alla giusta raccolta differenziata che l’Amministrazione comunale mette in campo nel giro di sole due settimane: la prima, quindici giorni fa, in collaborazione con la “Tradeco” (società gestrice del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti) ed ora questa seconda con “Universal Export – costruzioni e ambiente” (società gestrice del Centro comunale di raccolta).          

 

Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Credevo di essere stato solo a spendere qualche parola per una diversa attenzione a difendere l'ambiente e il decoro urbano che impattano...

    Mostra articolo
  • passiatore giovanna

    Occorre fare qualcosa per educare i cittadini. Altro fenomeno degradente è quello degli escrementi degli animali per tutta la città, soprattutto in...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!