Boom di iscrizioni al primo  corso interprovinciale di formazione per dirigenti e tecnici sportivi

di Redazione Go Fasano martedì, 19 settembre 2017 ore 06:27

Da oggi avviate le lezioni nel Palazzo municipale di Fasano

FASANO- Sono 125 gli iscritti, tra dirigenti sportivi, tecnici qualificati, ufficiali di gara e gestori d’impianti delle province di Brindisi, Lecce e Taranto, al 1° corso specifico gratuito di formazione organizzato dalla Consulta cittadina dello Sport, istituita dall’Amministrazione comunale di Fasano e coordinata da Angelo Dicarolo (general manager della squadra di pallamano "Junior Fasano"), in collaborazione con il Coni di Puglia.

«Un vero boom d’iscrizioni – sottolinea il sindaco Francesco Zaccaria –; un numero che è andato al di là delle nostre più rosee aspettative; segno della maturità del mondo sportivo regionale – aggiunge il primo cittadino – che conferma la bontà della nostra intuizione finalizzata a mettere al centro la formazione di chi gravita intorno allo sport, strumento fondamentale per creare società sportive moderne ed in grado di rispondere alle esigenze più attuali». Anche per Giuseppe Galeota, consigliere comunale delegato dal sindaco allo Sport «il risultato è straordinario in fatto di iscrizioni al corso di formazione che mira a fornire quegli strumenti legislativi, psicologici e di comunicazione interpersonale a dirigenti e tecnici che, così, possono ben organizzare la loro attività rivolta a quei giovani e giovanissimi che frequentano le varie discipline sportive e che, quindi, completano il proprio percorso di crescita individuale  e collettiva». 

Il corso avrà inizio oggi (martedì 19 settembre) nella Sala di rappresentanza del Palazzo municipale di Fasano alle ore 15.30 e proseguirà per altre tre lezioni martedì 26 settembre, martedì 3 ottobre e sabato 7 ottobre. 

Le tematiche affrontate dal corso saranno “Ordinamento sportivo nazionale”, “La natura giuridica delle società ed associazioni sportive”, “Il Registro del Coni delle associazioni sportive e delle società sportive dilettantistiche”, “Norme amministrative e fiscali”, “La legislazione nazionale in materia di sport”, “La Legge regionale del 2006 sulle norme per lo sviluppo dello sport per tutti”, “Legislazione di riferimento in materia di impianti sportivi”, “L’utilizzo di palestre scolastiche e di strutture sportive comunali da parte di organismi sportivi riconosciuti dal Coni”, “La gestione di un impianto sportivo”, “Il finanziamento degli impianti sportivi”; “L’Istituto per il credito sportivo”, “La sicurezza degli impianti sportivi, il mantenimento delle condizioni di sicurezza durante lo svolgimento dell’attività sportiva”, “L’Osservatorio nazionale degli impianti sportivi”, “L’organizzazione degli eventi sportivi”, “Responsabilità civili e penali”, “Legislazione in materia di tutela sanitaria e di Primo soccorso”, “La promozione sportiva. I progetti del Coni”, “Comunicazione e marketing sportivo”, “Normative per la lotta al doping”, “Storia dell’Olimpismo” ed “Etica nello sport”.    

 

Tempo stimato di lettura: 30’’

         

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!