Tari: agevolazioni sull’ultima rata 2017

di Redazione Go Fasano venerdì, 27 ottobre 2017 ore 07:33

Nei prossimi giorni sarà possibile presentare la domanda.

FASANO- È esecutiva la delibera di Consiglio comunale sulle agevolazioni previste per l’ultima rata della Tassa sui rifiuti (Tari) 2017 approvata l’11 ottobre scorso. L’Amministrazione comunale-Zaccaria, infatti, ha voluto modificare, proponendolo al Consiglio, l’articolo 20 del Regolamento sulla Tari prevedendo il non pagamento dell’ultima rata della tassa (quella scaduta il 30 settembre scorso) a quelle famiglie e quei singoli occupanti che hanno un reddito Isee complessivo fino a 12mila euro. Invece, per chi ha un reddito Isee dai 12.001 ai 15mila euro, l’ultima rata della Tari è prevista con una ripartizione del 70 per cento e del 30 per cento al netto delle agevolazioni totali riferite alla prima fascia di reddito.

Nei prossimi giorni verrà predisposto un apposito modulo scaricabile dal sito internet www.comune.fasano.br.it da compilare (e di cui si darà comunicazione) per presentare la richiesta di agevolazioni a cui si avrebbe diritto. Qualora i nuclei familiari e i singoli occupanti rientranti nelle due fasce di reddito Isee fino ai 12mila euro e fino ai 15mila euro annui avessero già pagato l’ultima rata Tari entro il 30 settembre scorso e volessero usufruire delle agevolazioni presentando la richiesta, l’Amministrazione comunale ha previsto che la somma già pagata verrà detratta dalla Tari dovuta nel 2018.

Info per ulteriori informazioni allo 080.4394240.     

 

Tempo stimato di lettura: 20''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    L'ultimo ostacolo è stato superato.Ormai la partecipazione,la decisione,la volontà popolare diventano sempre meno determinanti per eleggere i...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!