Nuovo ospedale Monopoli-Fasano: oggi i ricorsi all'esame del Tar

di Redazione Go Fasano martedì, 6 marzo 2018 ore 09:12
Dalla decisione dei giudici amministrativi dipenderanno i tempi di realizzazione dell’opera
 

FASANO - Nuovo ospedale di Monopoli-Fasano, quello che sorgerà a ridosso della strada statale 16, a 3 chilometri da Fasano e a 7 da Monopoli, praticamente all’ingresso della città del faso: oggi è il giorno dell’esame, da parte del Tar, sui ricorsi – in tutto sono tre – presentati dalle imprese che hanno partecipato alla gara di appalto e non sono risultate vincitrici. Dalla decisione dei giudici amministrativi dipenderanno i tempi di sottoscrizione del contratto con l’impresa che andrà a realizzare il nuovo ospedale. E’ evidente: quella di oggi è una data importante per il futuro dell’ospedale intermedio di Bari-Brindisi. La commissione nominata dalla Asl di Bari ha assegnato la commessa da 80 milioni di euro per realizzare la nuova struttura sanitaria da 299 posti letto al raggruppamento di imprese formato dal gruppo Astaldi (70%) e Guastamacchia (30%). I successivi ricorsi al Tar da parte di tre imprese che hanno partecipato alla gara ha “congelato”, ai sensi di quanto previsto dal nuovo Codice degli appalti, la firma del contratto.
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È ormai diventata una frequente alternanza di notizie che ci presentano questa realtà: da una parte c'è chi non ha voglia di perdere l'abitudine di...

    Mostra articolo