La Giunta dà il via libera al nuovo piano rifiuti. Il sindaco Zaccaria: «A giorni il bando di gara»

di Redazione Go Fasano giovedì, 17 maggio 2018 ore 10:30

Ad annunciarlo il primo cittadino Francesco Zaccaria a mezzo della sua pagina Facebook

FASANO - "La Giunta municipale ha approvato ieri (mercoledì 16 maggio) il nuovo modello di pulizia del territorio, raccolta e smaltimento dei rifiuti: è l'oggetto della gara-ponte dalla quale scaturisce il nuovo contratto in vigore fino al 2020."

A comunicarlo, a mezzo della pagina pubblica Facebook, il sindaco d Fasano Francesco Zaccaria, che scongiura definitivamente il rischio di proroga del contratto con la Tra.de.co., e assicura che entra il 30 giugno Fasano conoscerà la nuova dittà che, fino al 2020, assicurerà il servizio di smaltimento dei rifiuti.

"Entro pochi giorni - scrive il primo cittadino - la Centrale unica di committenza Monopoli-Fasano pubblica il bando di gara, perché vogliamo rispettare la scadenza del 30 giugno per l’aggiudicazione. La principale novità è il ritorno dei cassonetti, organizzati in sette isole ecologiche fisse e otto mobili: le isole consentono di non dover dipendere esclusivamente dal “porta a porta”, che finalmente avrà un'alternativa comoda e fruibile. Il nostro obiettivo di fondo rimane lo stesso: una città più pulita e una Ta.Ri., già diminuita quest'anno, sempre meno pesante anche in futuro."

Tempo di lettura stimato: 30"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • monopoli stefano

    ...incredibile realtà, zona monti-Laureto idem con patate (viale Milellla) strada in alcuni punti rattoppata dai residenti, e si, ogni anno ci si...

    Mostra articolo