Lavori in piena estate a Torre Canne: protestano residenti e vacanzieri

di Redazione Go Fasano giovedì, 21 giugno 2018 ore 05:55

Disagi su via Appia

TORRE CANNE – Da qualche giorno via Appia - la trafficatissima ed importante arteria che collega Torre Canne alla zona sud della litoranea a zone residenziali e a tre alberghi, un camping, tre stabilimenti balneari – è interessata da alcuni lavori stradali relativi al potenziamento del tronco idrico e fognante.
 
Lavori che stanno creando non pochi disagi nella frazione balneare fasanese affollata ormai da migliaia di turisti e vacanzieri, i quali, insieme ai residenti, si stanno ponendo con insistenza la seguente domanda: era proprio necessario eseguire i lavori di potenziamento del tronco fognante su via Appia antica, a Torre Canne, in questo periodo dell’anno?
 
L’intervento ovviamente era necessario, ma la tempistica di apertura del cantiere si poteva certamente programmare in un altro periodo dell’anno, e non di certo a giugno e a pochi giorni da luglio quando la frazione e gli alberghi brulicano di presenze turistiche.
 
La apertura del cantiere sta creando notevoli disagi a chi percorre la strada per raggiungere il centro di Torre Canne o, in direzione contraria, per raggiungere le spiagge site a sud della frazione balneare. Non solo. Inevitabilmente i lavori di posa in opera dei tubi creano nubi di polvere. Per quanta accortezza gli operai della ditta che sta eseguendo l’intervento possano mettere per limitare i disagi agli utenti della strada, ai residenti e ai vacanzieri, i disservizi ci sono eccome.
 
Il quesito anzidetto, dunque, posto da residenti e vacanzieri lo giriamo agli amministratori comunali e a gli enti deputati ai lavori.
 
Intanto nella frazione le persone pronte a contestare tutto ciò aumentano giorno per giorno.
 
 “Non è possibile – è il commento generale – che interventi di questo genere, che inevitabilmente creano disagi agli utenti della strada e ai pedoni, vengano eseguiti in questo periodo dell’anno. Sarebbe bastato un briciolo di buon senso, anticipando di qualche settimana l’apertura del cantiere, e oggi non saremmo di fronte a questa situazione”.
 
L’unica speranza ora è che i lavori procedano speditamente e si concludano nel più breve tempo possibile.
 
Tempo stimato di lettura: 30’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Galasso Cosimo

    Voi pensate sepre a sistemare le strade piu pericolose sono daccordissimo ogni tanto pero fateni un giro fasano ostuni statale 16 ai birdi dellle...

    Mostra articolo