A Bari l'abbraccio dei fasanesi a Papa Francesco

di Redazione Go Fasano domenica, 8 luglio 2018 ore 06:30

In tanti hanno raggiunto il capoluogo pugliese per salutare il pontefice della Chiesa cattolica

BARI - "Benvenuto nella città di San Nicola". E' così che è stato accolto ieri, sabato 7 luglio, Papa Francesco al suo arrivo nel capoluogo pugliese. 70 mila i fedeli che hanno affollato il lungomare barese e tra questi molti fasanesi: infatti alcuni autobus, molti dei quali organizzati dalle locali parrocchie, si sono mossi da Fasano ieri mattina già dalle ore 3 (altri alle prime luci dell'alba) per garantire il "miglior posto" a tutti coloro che hanno provato a stringere la mano del sommo pontefice della Chiesa cattolica.

"E' stato il Papa a decidere di venire a Bari, perchè considera il capoluogo pugliese la porta d'Oriente": sono state queste le parole dell'arcivescovo di Bari, Francesco Cacucci. Il Papa, prima di incontrare i fedeli, ha reso omaggio alla Basilica di San Nicola ed alle reliquie del santo patrono della città di Bari. 14 i maxi schermi disseminati su tutto quanto il lungomare barese, e la scena si è aperta con l'inginocchiarsi di Francesco sui gradini dell'altare della cripta, accompagnato dall'esplosione di un grande applauso della folla. Il Papa-bus, arrivato direttamente dal Vaticano per l'occasione, ha poi attraversato la zona indicata per l'evento: ingenti i controlli di sicurezza messi in atto per la giornata, e tanti gli uomini ed i volontari impegnati ad assistere tutti coloro i quali hanno invaso letteralmente le coste del capoluogo.

«L'indifferenza uccide, e noi vogliamo essere voce che contrasta l'omicidio dell'indifferenza. Vogliamo dare voce a chi non ha voce, a chi può solo inghiottire lacrime, perché il Medio Oriente oggi piange, soffre e tace, mentre altri lo calpestano in cerca di potere e ricchezze». Con queste parole Francesco ha salutato tutti i pugliesi.

Un invito alla pace, quello del pontefice, che ha ancora una volta mostrato la forte empatia che lo lega ai seguaci della Chiesa cattolica (e non solo). Si dicono emozionati i fasanesi che hanno partecipato all'evento, e sperano che un giorno - come già annunciato tempo fa - la visita del Pontefice possa toccare anche il nostro territorio.

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • del vecchio gianni

    ordinanza tardiva ( l'estate inizia il 21/6) e non esaustiva. Mi dica, infatti, Sig. Sindaco come si deve comportare un direttore di un locale che...

    Mostra articolo