Mestieri e attività rumorose: nuova ordinanza del sindaco Zaccaria

di Redazione Go Fasano sabato, 11 agosto 2018 ore 05:10

Il provvedimento modifica l'ultima ordinanza in materia, risalente al 2015

FASANO - Nuove disposizioni per quello che concerce le attività ed i mestieri rumorosi durante il periodo estivo. Con ordinanza n. 21/2015, di integrazione della precedente ordinanza n. 111/92, era stata disposta la sospensione delle attività e dei mestieri rumorosi nella giornata del sabato dal 1° al 31 luglio e per l’intero mese di agosto, oltre che nelle giornate festive (comprese le festività infrasettimanali) dell’intero anno. Il sindaco Zaccaria ha rettificato la suddetta ordinanza, emanandone una nuova.

"Considerato - si legge nella nuova ordinanza - che l’emanazione delle suddette norme appare indispensabile per la tutela della salute e la salvaguardia dell’ambiente esterno e abitativo dalle sorgenti sonore, in considerazione del fatto che l’introduzione di rumore nell’ambiente abitativo o nell’ambiente esterno può essere tale da provocare fastidio o disturbo al riposo ed alle attività umane, pericolo per la salute umana, deterioramento degli ecosistemi, dei beni materiali, dei monumenti, dell’ambiente abitativo o dell’ambiente esterno o tale da interferire con le legittime fruizioni degli ambienti stessi;

ritenuto - prosegue il documento - in questa sede attenuare gli effetti scaturenti dalla precitata ordinanza n. 21/2015 che di fatto e negli effetti deprime, inibendolo, lo svolgimento delle attività economiche, non consentendo, per il solo mese di agosto, deroghe di sorta;
 
ritenuto pertanto rettificare la precitata ordinanza sindacale n. 21/2015 attuando un equo contemperamento fra l’interesse alla tutela della salute pubblica e lo svolgimento delle attività e dei mestieri rumorosi, prevedendo la possibilità di dar corso alle suddette attività nella fascia oraria: 7.30 – 14.00 delle sole giornate feriali, con espressa esclusione del sabato e delle giornate festive."

Per attività si intendono quelle dei cantieri edili, stradali e assimilabili: per mestieri rumorosi si intendono, a titolo esemplificativo quelli comportanti l’impiego di macchinari particolarmente rumorosi come trapani elettrici, martelli pneumatici, i flessibili, le betoniere, le seghe circolari, le gru e gli impianti di sollevamento, i compressori o gli avvisatori acustici.

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Vinci Franco

    Bene e l'inizio dei lavori sulla 172,è per quanto riguarda l'uscita cucine pinto,che provvedimento verrà preso dato che è un uscita e un entrata...

    Mostra articolo