Ricorrenza del 4 novembre: a Pozzo Faceto consegnate medaglie in memoria di due caduti in guerra

di Redazione Go Fasano martedì, 6 novembre 2018 ore 05:02

A ritirarle sono stati i discendenti di due militari caduti durante la Prima Guerra Mondiale. LE FOTO. 

POZZO FACETO - A Pozzo Faceto domenica scorsa (4 novembre), come già riportato da Gofasano, si è svolta la cerimonia in memoria dei caduti in guerra ed in occasione della giornata dell'unità nazionale e delle Forze Armate.

Quest'anno cadeva anche il centenario dalla fine della Prima Guerra Mondiale.

Dopo la celebrazione della Santa Messa, officiata presso il Santuario della Madonna del Pozzo dal parroco don Luigi Bianchessi, il corteo con in testa il sindaco Francesco Zaccaria e le autorità civili e militari, oltre che con la presenza di numerosi bambini, ha raggiunto il monumento ai caduti, posto in piazza del Santuario, dove c'è stata la deposizione della corona di alloro e la consegna di due medaglie, precedentemente benedette nel corso della cerimonia religiosa, ai discendendi di due militari di Pozzo Faceto che hanno perso la vita durante il primo conflitto mondiale.

Le medaglie sono state consegnate alla memoria di Cataldo Latartara nato il 16 febbraio 1882, soldato del 73.mo Reggimento Fanteria, deceduto a Vercelli, a causa delle ferite riportate durante un combattimento, il 3 febbraio 1919, e alla memoria di Vito Domenico Giannoccaro nato il 13 ottobre 1888, soldato del 139.mo Reggimento Fanteria, deceduto in un ospedale da campo, a causa delle ferite riportate durante un combattimento, il 17 luglio 1916.

Tempo stimato di lettura: 20''

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Sarebbe bene anche interrogarsi sulle ragioni e sui motivi che fanno crescere il nazionalpopulismo e domandarsi quanto sbagliate siano state le...

    Mostra articolo