I Carabinieri di Fasano arrestano due presunti pusher

di Redazione Go Fasano mercoledì, 11 gennaio 2017 ore 11:41

L’operazione è stata eseguita a Ceglie Messapica

FASANO –  I Carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Fasano, nell’ambito di servizi svolti al fine di prevenire e reprimere i reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, in Ceglie Messapica, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Francesco Zizzi 36 anni di Cisternino e G.V., 35 anni di Ceglie Messapica.
 
I militari, a seguito di perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione della 35enne, hanno rinvenuto 7,600 chilogrammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, suddivisa in 32 buste, nonché materiale per il taglio, confezionamento della stessa e due bilancini di precisione, il tutto sottoposto a sequestro.
 
Dopo le formalità di rito e come disposto dall’autorità giudiziaria, il 36enne è stato tradotto presso il carcere di Brindisi, mentre la 35enne è stata accompagnata presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.   
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Credevo di essere stato solo a spendere qualche parola per una diversa attenzione a difendere l'ambiente e il decoro urbano che impattano...

    Mostra articolo
  • passiatore giovanna

    Occorre fare qualcosa per educare i cittadini. Altro fenomeno degradente è quello degli escrementi degli animali per tutta la città, soprattutto in...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!