Sequestro dehors a Savelletri: il Tribunale del Riesame lo conferma

di Redazione Go Fasano venerdì, 28 luglio 2017 ore 07:24

E non concede nemmeno la facoltà d’uso

SAVELLETRI – Chi sperava in un provvedimento del Tribunale del Riesame che dissequestrasse il primo dehors posto sotto sequestro a Savelletri nei giorni scorsi (primo sequestro a cui ne sono seguiti altri) o al massimo ne concedesse la facoltà d’uso al proprietario è rimasto deluso.
 
Il Tribunale del Riesame di Brindisi – cui il legale della attività commerciale “Don Pesce” a Savelletri aveva fatto ricorso avverso il provvedimento del Gip di Brindisi Tea Verderosa di sequestro preventivo del manufatto eseguito l’11 luglio scorso – ha respinto il ricorso stesso.
 
I magistrati, dunque, hanno confermato la tesi della Procura – ovvero che la struttura per essere realizzata necessitava di un titolo edilizio e che così com’era stata realizzata non poteva considerarsi una struttura precaria ed occasionale come richiede il regolamento comunale - e dunque il sequestro e non hanno concesso nemmeno la facoltà d’uso che era stata richiesta in subordine al dissequestro. 
 
 Sempre il Tribunale del Riesame ha dichiarato inammissibili altri ricorsi, a causa del non rispetto dei termini di presentazione degli stessi, presentati da altre attività commerciali di Savelletri.
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Marinelli Rossano

    Quindi a quanto pare il caldo che provoca i guasti ai semafori dura da più di un anno!

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Speriamo che questa volta,con questo progetto di educazione ambientale, il coinvolgimento delle scuole,finora specialiste di insuccessi,riesca a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!