Tenta di rapinare una donna nel Fasanese: arrestato

di Redazione Go Fasano sabato, 5 agosto 2017 ore 12:53

È accaduto nei pressi di un noto centro commerciale della città

FASANO - I Carabinieri della Compagnia di Fasano, hanno tratto in arresto, per tentata rapina e lesioni personali, Patrizio Tetesi, 41 anni, di San Michele Salentino, già con precedenti di polizia per reati contro la persona e concernenti la disciplina sulle armi.
 
L’uomo, nei pressi del centro commerciale Conforama, aveva tentato di impossessarsi degli effetti personali di una giovane donna, mentre questa, ancora alla guida della sua auto, si accingeva a raggiungere l’esercizio commerciale.
 
La reazione della donna, che – dopo essersi ripresa da un iniziale e comprensibile spavento – ha  chiesto immediatamente aiuto al 112, lo aveva messo in fuga.
 
La presenza nei pressi di una pattuglia di Carabinieri impegnata in un servizio di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e la persona disposti proprio in prossimità dei luoghi ad alta densità di presenze ed il particolare acume dei militari ai quali era giunta la sommaria descrizione fornita dalla donna, spaventata tanto quanto bastasse per essere costretta a ricorrere alle cure de sanitari, che le hanno poi diagnosticato uno stato di agitazione reattivo, hanno permesso di individuarlo praticamente nella flagranza del reato e di trarlo in arresto.
 
Il 41enne, infatti, a seguito della perquisizione cui è stato sottoposto nell’immediatezza, è stato trovato ancora in possesso di un’arma giocattolo priva di tappo rosso e riproducente fedelmente nei minimi dettagli le armi in dotazione alle forze di polizia, nonché di collant chiaramente da utilizzare per nascondere il viso.
 
L’uomo, quindi, è associato presso la casa circondariale di Brindisi.
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Un ottimo gesto di solidarietà,generosità e di piccolo aiuto per uno dei tanti paesi dove, dopo più di un anno,le macerie dell'ultimo terremoto...

    Mostra articolo
  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!