Imprenditore fasanese si suicida nella sua azienda

di Redazione Go Fasano martedì, 5 settembre 2017 ore 00:59

In un biglietto i motivi del suo gesto

FASANO – Si è tolto la vita impiccandosi nella sua azienda.
 
Un suicidio si è verificato nel pomeriggio di ieri (4 settembre) a Fasano.
 
Un imprenditore fasanese di 52 anni si è tolto la vita impiccandosi all’interno della sua azienda, che opera nel settore della commercializzazione di prodotti per l’edilizia e per l’arredo bagno, ubicata nella zona industriale nord della città.
 
Potrebbe trattarsi dell’ennesimo dramma della crisi economica.
 
A trovare il corpo del 52enne è stato il cognato, che ha immediatamente informato i carabinieri della compagnia cittadina.
 
Quando sul posto sono arrivati i primi soccorritori il cuore dell’imprenditore aveva già cessato di battere. 
 
A quanto pare l’uomo avrebbe lasciato un biglietto nel quale spiegherebbe i motivi del suo gesto.
 
Motivi sui quali stanno compiendo accertamenti gli uomini dell’Arma.
 
Tempo stimato di lettura: 10’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • passiatore giovanna

    Almeno il sindaco Zaccaria sta cercando di fare quacosa. Per troppo tempo si è fatto ben poco.

    Mostra articolo
  • Dibiase Giovanni

    mentre a Fasano, in via Bari Evoli siamo stati al buio per tutta l'estate.

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!