Fasanese ferito alla mano da arma da fuoco

di Redazione Go Fasano lunedì, 11 settembre 2017 ore 08:52

Indagini in corso a cura dei Carabinieri

FASANO – Litigano per una mancata precedenza ed uno dei due estrae una pistola e spara ferendo alla mano l’altro.
 
È la versione fornita  da un artigiano 63enne di Fasano, con qualche precedente penale, che ieri si è presentato al punto di primo intervento dell’ospedale “Umberto I” di Fasano con una ferita di arma da fuoco alla mano.
 
I sanitari hanno subito allertato i Carabinieri, trasferendo il 63enne presso l’ospedale “Perrino” di Brindisi.
 
Secondo il racconto fornito dal 63enne la ferita sarebbe il risultato di una lite per una mancata precedenza stradale lungo la strada che conduce allo Zoosafari. Dopo le parole uno dei due litiganti, sempre stando al racconto del ferito, sarebbe passato ai fatti prendendo dalla propria auto una pistola ed esplodendo un colpo che ha attinto il 63enne alla mano. Dopo di che lo sparatore si sarebbe allontanato facendo perdere le sue tracce.
 
Una versione sulla quale stanno indagando i Carabinieri. Nel racconto ci sarebbero, infatti, molti punti da chiarire e sul quale il ferito non avrebbe fornito alcuna spiegazione. A partire dal tipo di auto sulla quale viaggiava il presunto sparatore.
 
Tempo stimato di lettura: 20’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!