Incidente stradale nel Fasanese: tre feriti

di Redazione Go Fasano venerdì, 15 settembre 2017 ore 00:19

È accaduto sulla ex statale 16

MONTALBANO : È di tre feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto ieri sera (14 settembre) poco prima delle ore 19 nel tratto della ex statale 16 tra Speziale e Montalbano.

 A rimanere coinvolte nel sinistro tre auto: una Lancia, una Peugeot sulle quali viaggiavano in totale 10 turisti olandesi, ed una Fiat Panda sulla quale viaggiava una coppia di Montalbano,

Le due auto con a bordo gli olandesi dirette verso Speziale pare si fossero fermate lungo la corsia di marcia e, nel mentre la Fiat Panda che viaggiava nella stessa direzione li stava sorpassando, hanno ripreso la marcia svoltando a sinistra verso una strada comunale di campagna.

L'urto con la utilitaria della Fiat è stato inevitabile con la Panda che si è cappottata nel terreno adiacente alla ex statale.

A rimanerne ferite tre persone: un ex guardia giurata di 68 anni e sua moglie, entrambi residenti a Montalbano che viaggiavano sulla Fiat Panda e che sono stati trasportati dal 118 presso l'ospedale "Perrino" di Brindisi, ed una signora di 52 anni di nazionalità olandese che era alla guida della Lancia e che è stata  trasportata presso l'ospedale di Ostuni.

Sul posto oltre a tre ambulanze del 118 sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Ostuni che hanno  estratto i feriti dalle lamiere contorte della Panda, ed una pattuglia della Polizia municipale di Fasano che ha eseguito i rilievi di rito utili  stabilire la esatta del dinamica del sinistro.

Tempo stimato di lettura: 20"

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Un ottimo gesto di solidarietà,generosità e di piccolo aiuto per uno dei tanti paesi dove, dopo più di un anno,le macerie dell'ultimo terremoto...

    Mostra articolo
  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!