Abusi edilizi: controlli nelle frazioni fasanesi

di Redazione Go Fasano lunedì, 18 settembre 2017 ore 07:59

Emessi rapporti ed ordinanze dal nucleo di polizia edilizia della Polizia municipale

FASANO – Nel mese di agosto scorso lo speciale nucleo di Polizia edilizia attivo da diversi anni all’interno del Corpo di Polizia Municipale di Fasano - composto dal maresciallo Filippo Semeraro e dall'assistente capo Fabrizio Zizzi, al comando del maggiore Fernando Virgilio – ha emesso 4 rapporti riguardanti opere o lottizzazioni abusivamente realizzate e una ordinanza di sospensione e/o demolizione con ripristino dello stato dei luoghi.
 
Si tratta di opere realizzate in assenza del permesso di costruire, o in totale difformità o con variazioni essenziali.  Sette le persone segnalate ritenute responsabili degli abusi e segnalate.
 
Continua, dunque, senza sosta il lavoro dello speciale nucleo attivo all’interno del corpo di Polizia municipale fasanese.
 
I rapporti riguardano la realizzazione di un ricovero per cani in viale Del Bosco a Selva di Fasano (una la persona ritenuta responsabile dell’abuso e segnalata), la realizzazione di due vani garage in muratura e copertura in telaio metallico e sovrastanti pannelli coibentati in via Teano a Montalbano (tre le persone ritenute responsabili dell’abuso e segnalate), e il cambio di destinazione d’uso di una cantina/deposito in wc in viale Canale di Pirro (una la persona ritenuta responsabile dell’abuso e segnalata).
 
L’ordinanza, invece, la installazione di un cancello elettrico e di dissuasori di sosta in una strada privata in via Diaz a Speziale (due le persone ritenute responsabili dell’abuso e segnalate).
 
Tempo stimato di lettura: 20’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Un ottimo gesto di solidarietà,generosità e di piccolo aiuto per uno dei tanti paesi dove, dopo più di un anno,le macerie dell'ultimo terremoto...

    Mostra articolo
  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!