Arrestato latitante fasanese

di Redazione Go Fasano martedì, 16 gennaio 2018 ore 17:50

Operazione dei Carabinieri. È stato sottoposto ai domiciliari.

FASANO - Aveva trovato rifugio in una stanza a Savelletri di Fasano dall'ottobre scorso, quando si era sottratto a un provvedimento di cattura emesso dal Tribunale di Torre Annunziata per reati inerenti gli stupefacenti.
Il provvedimento era scaturito da una complessa attività d’indagine condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Torre Annunziata per una fiorente attività di spaccio sulla piazza napoletana, nel periodo giugno – dicembre 2015. Così, quando a ottobre 2017 i Carabinieri avevano dato esecuzione al provvedimento, Girolamo Spagnuolo, 47 enne di origini fasanesi, si era sottratto alla cattura, cercando rifugio nella terra d’origine. 
È così che i Carabinieri della Compagnia di Fasano, ricevuta la notizia della presenza del latitante nella zona di Fasano dai colleghi di Torre Annunziata, hanno avviato immediatamente le indagini riuscendo a individuare il rifugio del latitante e a catturarlo. 
L’arrestato, che nel frattempo aveva fatto intendere di essere separato e in cerca di una sistemazione momentanea, vistosi scoperto non ha opposto resistenza alla cattura e, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 
Nel corso delle operazioni di arresto, a seguito di perquisizione, il 47enne è stato trovato in possesso di 1,5 gr. di hashish, sottoposta a sequestro e, pertanto, segnalato alla Prefettura di Brindisi.
 
Tempo stimato di lettura: 30’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È ormai diventata una frequente alternanza di notizie che ci presentano questa realtà: da una parte c'è chi non ha voglia di perdere l'abitudine di...

    Mostra articolo