Fallito assalto al portavalori nel Fasanese: tutti i particolari

di Redazione Go Fasano sabato, 3 febbraio 2018 ore 10:07

Il mezzo trasportava denaro e oro per 2 milioni di euro. TUTTE LE FOTO.

TORRE CANNE - L'assalto al portavalori dell'Ivri, che era partito da Brindisi e diretto a Bari,  tentato alle prime luci dell’alba di questa mattina (3 febbraio) lungo il tratto della statale 379 tra Rosa Marina e Torre Canne, è fallito per la prontezza di riflessi dell'autista del mezzo blindato. I banditi hanno provato a speronare il portavalori – sul quale viaggiavano tre guardie giurate - all'altezza di Torre Canne.
 
 L'operazione non gli è riuscita. Il mezzo, che trasportava denaro contante e oro per circa due milioni di euro, è riuscito a superare la barriera – riportando danni alla fiancata destra - e si è allontanato dal luogo dell'agguato. Non sono stati esplosi colpi di arma da fuoco.
 
Per portare a compimento il loro piano e per impedire alle forze dell’ordine di intervenire prontamente, i banditi hanno praticamente bloccato il tratto della statale 379 tra Torre Canne e Rosa Marina impiegando dei camion, tutti ovviamente rubati, che hanno messo di traverso lungo le carreggiate della statale e gli hanno dato fuoco. 
 
Stessa cosa hanno fatto lungo la complanare lato mare bloccandola da Rosa Marina all’inizio di via Appia a Torre Canne utilizzando un furgone e la trattrice di un Tir per bloccare la strada.
 
In totale sono stati utilizzati 4 camion, di cui 3 con rimorchio, e un furgone. Tra l’altro i banditi hanno abbandonato lungo la complanare lato mare nei pressi di Fiume Morelli due caterpillar che si trovano allocati su alcuni dei camion rubati. In pratica li hanno scaricati prima di utilizzare i mezzi pesanti per bloccare la statale dandogli fuoco.
 
Sul posto stanno operando i Carabinieri della compagnia di Fasano e del comando provinciale di Brindisi, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Ostuni e della Questura di Brindisi oltre che i Vigili del Fuoco.
 
Dall’alto la zona viene pattugliata da un elicottero dei Carabinieri.
 
Grandi disagi alla circolazione lungo la statale 379 in entrambi i sensi di marcia. Circolazione che viene deviata sulle complanari e sulla viabilità alternativa a Torre Canne (quella diretta a Brindisi) e a Rosa Marina (quella diretta a Bari).
 
Le guardie giurate dell’Ivri subito dopo il tentativo di assalto hanno raggiunto la compagnia dei Carabinieri di Fasano per denunciare quanto accaduto. 
 
Tempo stimato di lettura: 20’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Passiatore Giovanna

    Ci lamentiamo sempre di tutto. Ci sono strade da rifare, scuole da ristrutturare, illuminazione carente ecc.ecc. Però al divertimento non sappiamo...

    Mostra articolo