Muore in casa, e nessuno se ne accorge per giorni

di Redazione Go Fasano sabato, 10 marzo 2018 ore 09:10

E' avvenuto in un'abitazione di via Adua

FASANO - Muore in casa, mentre è a letto, e per giorni nessuno si scorge di niente. Sono stati i figli di un 70enne fasanese, che viveva da solo in una casa “alla fasanese” ubicata via Adua, a pochi metri da piazza Ciaia, a trovare il genitore senza vita. Ieri pomeriggio (venerdì 9 marzo), preoccupati di non avere notizie del padre da diversi giorni, i figli del 70enne si sono recati a casa del pensionato e sono entrati usando le chiavi in loro possesso.

Quando hanno aperto la porta sono stati investiti da un forte tanfo. Sono corsi in camera da letto ma per il loro genitore non c’era più nulla da fare: l’uomo era morto da diversi giorni, ma nessuno se ne era accorto, anche perchè il cattivo odore provocato dal corpo senza vita non era neppure filtrato all'esterno.

Non c’è nessun dubbio sul fatto che il 70enne sia morto per cause naturali. 

Tempo di lettura stimato: 20"

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Galasso Cosimo

    Voi pensate sepre a sistemare le strade piu pericolose sono daccordissimo ogni tanto pero fateni un giro fasano ostuni statale 16 ai birdi dellle...

    Mostra articolo