Fasanese arrestato a Monopoli: svolto il processo per direttissima

di Redazione Go Fasano venerdì, 3 agosto 2018 ore 05:32

È stato condannato ad un anno e 4 mesi pena sospesa ed è stato scarcerato

FASANO – Si è svolto l’altro ieri il processo con rito direttissimo a carico del 37enne di Montalbano, Giuseppe Semerano, finito lunedì mattina nella rete dei Carabinieri della compagnia di Monopoli con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.
 
Il 37enne era stato arrestato e posto ai domiciliari.
 
Il suo difensore, l’avvocato Francesco Gentile, all’esito dell’udienza ha ottenuto per il suo assistito la scarcerazione. Il giudice ha comminato al 37enne montalbanese una condanna ad un anno e quattro mesi di reclusione (pena sospesa).
 
Il 37enne, insieme alla sua compagna, si trovava a bordo di un Suv nei pressi della località Porto Rosso alla periferia di Monopoli, quando un tossicodipendente monopolitano gli si era avvicinato. 
 
Il tutto era stato notato da una pattuglia dell’Arma in borghese, che aveva notato pure che l’uomo all’interno dell’auto ha passato qualcosa al soggetto che si era avvicinato al Suv. A quel punto i Carabinieri sono intervenuti e di tutta risposta la coppia si era barricata all’interno dell’auto. I militari dell’Arma hanno dovuto faticare non poco per farsi aprire la portiera. 
 
A quel punto era scattata la perquisizione veicolare dalla quale sono venuti fuori 10 grammi di eroina. Terminata la perquisizione al Suv i militari dell’Arma si sono recati a Montalbano, dove hanno eseguito la perquisizione alla abitazione dove vive la coppia, rinvenendo all’interno di alcuni indumenti custoditi in un armadio una pietra di eroina pura del peso di 8 grammi e due bilancini di precisione oltre a 250,00 euro contanti ritenute quale provento di spaccio. Il tutto era stato posto sotto sequestro.
 
Per il 37enne era scattato l’arresto ed era stato posto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima, che si è svolto mercoledì scorso al termine del quale il montalbanese è stato condannato un anno e 4 mesi pena sospesa ed è stato scarcerato.
 
Tempo stimato di lettura: 30’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Vinci Franco

    Bene e l'inizio dei lavori sulla 172,è per quanto riguarda l'uscita cucine pinto,che provvedimento verrà preso dato che è un uscita e un entrata...

    Mostra articolo