Ruba gratta e vinci nel Fasanese: bloccato dalla Polizia stradale

di Redazione Go Fasano marted́, 14 agosto 2018 ore 14:07
È avvenuto ieri in una stazione di servizio a Torre Canne
 

TORRE CANNE – Ruba gratta e vinci ma viene scoperto e inseguito dal titolare del bar e viene bloccato dalla Polizia stradale.
 
È accaduto intorno alle 17 di ieri – lunedì 13 agosto - quando la pattuglia della Polizia stradale di Brindisi, impegnata sulla strada statale  379 in servizio di vigilanza, in località Torre Canne, all’interno dell’area di servizio Agip, ha notato che il titolare del bar della stazione di servizio stava inseguendo una persona.
 
Immediatamente i poliziotti, arrestata la marcia dell’auto di servizio, hanno inseguito a piedi il fuggitivo e lo hanno raggiunto e bloccato.
 
Nell’immediatezza gli agenti  hanno accertato che il fuggitivo - un cittadino straniero M.R. di anni 50 -,  entrato nel bar Agip,  con la complicità di un’altra persona, aveva distratto il titolare, e allungando la mano dietro il banco cassa, con destrezza, si era appropriato di un blocco di  25 biglietti gratta e vinci, dell’importo di 5 euro ciascuno.
 
Si era poi dato alla fuga, nascondendo i gratta e vinci nel suo zaino.
 
Il 50enne è stato così condotto presso gli uffici della Polizia stradale per gli accertamenti del caso,  ed è risultato cittadino russo, privo di qualsiasi documento d’identificazione e irregolare sul territorio nazionale.
 
È stato così denunciato alla autorità giudiziaria per furto aggravato nonché per ingresso irregolare in Italia, ed è stato accompagnato presso il centro per immigrati di Restinco, per la successiva espulsione.
 
I gratta e vinci  ritrovati dalla Polizia, sono stati restituiti al proprietario. 
 
Sono in corso indagini per identificare eventuali complici.
 
 
Tempo stimato di lettura: 30’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Galasso Cosimo

    Voi pensate sepre a sistemare le strade piu pericolose sono daccordissimo ogni tanto pero fateni un giro fasano ostuni statale 16 ai birdi dellle...

    Mostra articolo