Ruba borsetta all’interno di un locale: una denuncia a Torre Canne

di Redazione Go Fasano mercoledì, 12 settembre 2018 ore 15:59

Attività dei Carabinieri

TORRE CANNE - I Carabinieri della stazione di Pezze di Greco al termine di una serie di indagini hanno denunciato a piede libero una 33enne di Monopoli. I fatti sono accaduti all’interno del locale notturno di intrattenimento denominato “White Beach” a Torre Canne dove una ragazza 26enne residente in provincia di Taranto, presente nel locale si è recata nel bagno delle donne e una volta all’interno ha appoggiato il proprio borsellino sulla mensola con all’interno effetti personali, documenti di riconoscimento, carta di credito e altro, per potersi lavare le mani. Ad un certo punto la 33enne monopolitana con mossa fulminea approfittando di un momento di distrazione della proprietaria ha sottratto il borsellino nascondendosi. A quel punto la ragazza tarantina ha chiesto aiuto ai presenti i quali sono riusciti a recuperare il borsellino dal cui interno mancava solo la carta di credito. È stato così richiesto l’intervento dei Carabinieri che grazie all’esame delle immagini dell’impianto di videosorveglianza e alle testimonianze dei presenti sono riusciti ad identificare la responsabile del reato che è stata denunciata per furto con destrezza.
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Sarebbe bene anche interrogarsi sulle ragioni e sui motivi che fanno crescere il nazionalpopulismo e domandarsi quanto sbagliate siano state le...

    Mostra articolo