Senza biglietto sull'autobus aggredisce i carabinieri

di Redazione Go Fasano giovedì, 27 settembre 2018 ore 16:15

Un 21enne nigeriano non vuole mettersi in regola con il titolo di viaggio: inveisce contro l'autista e con i militi prontamente intervenuti

FASANO - E’ salito sull’autobus senza biglietto e quando il conducente del pullman, facendo il proprio dovere, lo ha invitato a mettersi in regola, ha dato in escandescenze. L’autista del bus ha telefonato al 112 e ha chiesto l’intervento dei carabinieri.

Vedendo arrivare i militari dell’Arma, Paul God Day, cittadino nigeriano di 21 anni, in Italia senza regolare permesso di soggiorno, invece di darsi una calmata, non solo ha continuato a dare in escandescenze, ma ha anche iniziato a danneggiare la carrozzeria e gli interni del bus.

I militari dell’Arma hanno tentato di ricondurlo alla calma, ma l’unico risultato che hanno ottenuto è stato quello di essere aggrediti dal migrante, che ha anche preso a morsi uno dei militi. Alla fine i carabinieri sono riusciti a bloccare il 21enne, che è stato condotto in caserma da dove è poi stato trasferito nel carcere di Brindisi.

La perfomance del migrante ha causato un notevole ritardo sulla tabella di marcia dell’autobus di linea.

tempo stimato di lettura: 1'

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Galasso Cosimo

    Voi pensate sepre a sistemare le strade piu pericolose sono daccordissimo ogni tanto pero fateni un giro fasano ostuni statale 16 ai birdi dellle...

    Mostra articolo