Anziano fasanese derubato di una cospicua somma di denaro

di Redazione Go Fasano sabato, 27 ottobre 2018 ore 00:05

È accaduto in un negozio del centro cittadino

FASANO – Ammonta a diverse centinaia di euro il bottino di quello che tecnicamente viene definito dal Codice penale “furto con destrezza”.
Vittima un anziano fasanese di 69 anni che l’altro giorno, mentre si trovava in un punto vendita di un noto caseificio del centro cittadino, è stato dapprima “convinto”, da un uomo che – secondo il racconto del pensionato agli investigatori – aveva i tratti somatici tipici “di un indiano o di un turco”, ad aprire il portafoglio con la scusa che aveva bisogno di cambiare una banconota da 50 euro. 
Tutto è accaduto in pochi attimi.
Il pensionato ha tirato fuori dalla tasca il portamonete, lo ha aperto e in pochi istanti la persona che aveva di fronte gli ha sfilato tutte le banconote ed è fuggita via. 
Dopo aver arraffato il denaro – alcune centinaia di euro – il ladro è fuggito vita facendo perdere le proprie tracce.
La vittima del furto ha sporto denuncia ai Carabinieri, i quali hanno acquisito le immagini delle  telecamere dell’impianto di videosorveglianza di cui il punto vendita è dotato.
 
Tempo stimato di lettura: 10’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Sarebbe bene anche interrogarsi sulle ragioni e sui motivi che fanno crescere il nazionalpopulismo e domandarsi quanto sbagliate siano state le...

    Mostra articolo