Diciottenne fasanese arrestato dai Carabinieri per spaccio di stupefacenti

di Redazione Go Fasano lunedì, 29 ottobre 2018 ore 14:31

È stato bloccato nei pressi della villa comunale

FASANO – Un 18enne fasanese, Ivan Cofano, è stato tratto in arresto,  in flagranza di reato di detenzione al fine di spaccio di stupefacente, dai  Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Fasano.
Il giovane è stato notato vicino al chiosco presente nella villa comunale di Fasano in via Collodi, ed è stato sottoposto a controllo dai militari dell’Arma, ai quali ha consegnato dapprima una stecca singola di stupefacente del tipo hashish e successivamente ha estratto dal giubbotto un borsello con all’interno 15 “stecche” di analoga sostanza stupefacente. 
Quattordici delle 15 “stecche” erano state confezionate con una pellicola di cellophane trasparente, mentre una con carta stagnola. La perquisizione è stata successivamente estesa anche all’abitazione, dove all’interno di un cuscino sono stati rinvenuti 2 coltelli, con la lama intrisa di sostanza stupefacente, utilizzati per il taglio dell’hashish. Lo stupefacente ed i coltelli sono stati sottoposti a sequestro. 
L’arrestato al termine dell’espletamento delle formalità di rito è stato rimesso in libertà su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Sarebbe bene anche interrogarsi sulle ragioni e sui motivi che fanno crescere il nazionalpopulismo e domandarsi quanto sbagliate siano state le...

    Mostra articolo