Rapinato noto ristoratore fasanese

di Redazione Go Fasano lunedì, 24 dicembre 2018 ore 04:55
Il bottino ammonterebbe a diverse migliaia di euro
 

FASANO – Un noto ristoratore fasanese è stato rapinato nella notte tra sabato e domenica da due malviventi che hanno agito con il volto coperto da passamontagna ed armati di almeno una pistola.
 
È accaduto nel centro di Fasano, intorno all’1.30 della notte.
 
I due rapinatori hanno atteso sotto casa il ristoratore – che gestisce un noto ristorante ubicato in una delle frazioni fasanesi – e, una volta che l’uomo è sceso dall’auto (stava rientrando a casa dopo una serata di lavoro), gli si sono avvicinati e gli hanno intimato, arma alla mano, di consegnare loro l’incasso della serata. 
 
Preso il denaro sono subito scappati via. Il bottino ammonta a diverse migliaia di euro.
 
Come ogni notte, dopo una serata di lavoro, il ristoratore aveva fatto rientro a casa a Fasano, alla guida della sua auto. 
 
Giunto nei pressi della sua abitazione, ubicata in pieno centro cittadino, il ristoratore ha fatto appena in tempo a parcheggiare la macchina e a scendere dal veicolo che si è trovato davanti a due uomini incappucciati e armati, che sotto la minaccia della pistola gli hanno intimato di consegnare il denaro che aveva addosso. 
 
Arraffato il denaro sono fuggiti via a bordo di un’auto, a quanto pare di una berlina di fabbricazione italiana di colore bianco. 
 
Ripresosi dallo shock il ristoratore ha subito avvisato dell’accaduto i carabinieri che si sono recati sul posto e, una volta acquisita la prima testimonianza della vittima, hanno immediatamente diramato le ricerche dei due rapinatori.
 
Due malviventi che, quasi sicuramente, conoscevano bene le abitudini del ristoratore e sapevano che ogni sera, conclusa la giornata di lavoro nel suo ristorante, l’imprenditore rincasava portando con se l’incasso. 
 
Tempo stimato di lettura: 20’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    "NON MI SENTO PIU' RAPPRESENTATO DA NESSUNO E PER QUESTO NON ESPRIMERO' IL MIO VOTO".Questa dominante scelta,cosciente e ragionata,di molti...

    Mostra articolo