“Blind Date”: Cesare Picco e l'emozionante concerto di pianoforte al buio

di Krizia Ricupero sabato, 18 marzo 2017 ore 07:33

In collaborazione con CBM Italia Onlus. LE FOTO. 

FASANO- Un'esperienza unica ed emozionante quella che hanno vissuto gli spettatori del “Blind Date”, l'evento unico al mondo ideato nel 2009 dal pianista e compositore Cesare Picco e che si è tenuto ieri sera, 17 marzo, al teatro Kennedy di Fasano.

Guidati dalla straordinaria improvvisazione del pianista, i presenti sono stati trasportati in una dimensione altra, fatta di musica e buio, nel quale ogni singola nota ha assunto un significato più intenso.

Una leggera penombra ha accolto gli spettatori in sala, ma con l'inzio del concerto, lentamente, è calato il buio anche sul pianista che ha continuato a suonare, avvolto nella totale oscurità. Uno spettacolo suggestivo, che ha permesso di ascoltare la musica con altri occhi: con il buio totale sono venuti a mancare gli abituali punti di riferimento e sono entrate in campo nuove condizioni di ascolto, che hanno dato vita a emozioni nuove.

Alla fine di questo viaggio sensoriale nella musica di Cesare Picco, dal buio si è tornati lentamente alla luce, una luce fatta di speranza e di generosità, necessaria per aiutare la Onlus CBM Italia nella sua mission: riportare la luce e la vista nella vita delle persone cieche che senza l'intervento dei medici della Onlus rimarebbero per sempre nel buio più estremo.

Il "Blind Date" è infatti uno spettacolo portato in tour in tutta Italia da CBM Italia Onlus, l' organizzazione non governativa impegnata nella cura e prevenzione della cecità e disabilità evitabile nei Paesi del Sud del mondo.

Con 650 progetti in 63 paesi del sud del mondo, la CBM ha aiutato circa 39 milioni di persone cieche e con disabilità, grazie soprattutto alla generosità della gente.

 

Tempo stimato di lettura: 40''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Ciaccia Daniele

    E' vero, ci sono troppi irresponsabili che un per motivo incomprensibile, sporcano questa "meravigliosa città", la sola vista di tutta questa...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Ma si ripete sempre più spesso questa situazione allarmante figlia del NO culturale e non di quello politico.Leggi comunali,decreti,multe per i...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!