La Passione di Cristo "danzata" a Fasanomusica

di Daniele Convertino sabato, 8 aprile 2017 ore 06:36

Uno spettacolo ispirato al film "Passion" di Mel Gibson. LE FOTO. 

FASANO – Non è stata una serata di sola musica quella di ieri (7 aprile), durante la quale il pubblico di Fasanomusica ha assistito allo spettacolo degli “illusionisti della danza” della RBR Dance Company. Con la co-produzione della Camerata Musicale Barese, sul palco del teatro “Kennedy” di Fasano, è andato in scena il dramma della Crocifissione.

“The man – The Passion of the Christ”, questo è il titolo del dramma a cui la RBR Dance Company ha dato vita, con la regia di Cristiano Fagioli e le coreografie Cristina Ledri. Una “rappresentazione danzata” che si inserisce di tutto diritto nella tradizione inaugurata da “Jesus Christ Superstar” e portata sul grande schermo da Mel Gibson e il suo “Passion”, noto ai più per lo scenario dei Sassi di Matera.

Proprio al lavoro del regista e attore americano si ispira “The man – The Passion of the Christ”, sia per il riadattamento “teatrale” di scene del film, sia per la maggior parte delle musiche, tratte dalla stessa colonna sonora.

A guidare il pubblico è stata la voce dell’attore Paolo Valerio, fuori campo ma ugualmente imponente. Quella diretta da Fagioli è una rappresentazione che non prescinde dalla profonda dimensione religiosa del tema, ma il Cristo che ne emerge vive il dolore in tutta la sua umanità. Proprio da qui “the man”, “l’uomo”, in inglese.

Una prova di alto valore artistico, portata da Fasanomusica sul palco del “Kennedy” a pochi giorni dall’inizio della Settimana Santa. La rassegna tornerà proprio dopo la Pasqua, il prossimo 27 aprile, con l’esibizione del Canzoniere Grecanico Salentino.

 

Tempo stimato di lettura: 40’’

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • guarini nunzio

    c'è ancora qualche ingenuo che crede che ci sia qualche straccio di differenza fra destra e sinistra............poverina!!!!!!

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Credevo di essere stato solo a spendere qualche parola per una diversa attenzione a difendere l'ambiente e il decoro urbano che impattano...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!