Inti Illimani Historico al Montalbano Folk Fest

di Redazione Go Fasano mercoledì, 2 agosto 2017 ore 07:33

Preparativi in corso per  la settima edizione dell’evento organizzato dall’associazione “A Sud – La Compagnia dei Sognatori”. 

MONTALBANO-Fervono i preparativi per la settima edizione del Montalbano Folk Fest, l’evento organizzato, com’è noto, dall’associazione “A Sud – La Compagnia dei Sognatori”, presieduta da Biagio Convertini; quest’anno in collaborazione con l’Ente Parco delle Dune Costiere “Torre Canne – Torre San Leonardo”. La data fissata per l’unico appuntamento della manifestazione è il prossimo 24 agosto, alle ore 21,00, quando Montalbano di Fasano sarà, letteralmente, presa d’assalto dai tantissimi fan degli Inti Illimani Historico, la storica band cilena che dal 1967 ha fatto il giro del mondo facendo conoscere la propria storia musicale, in uno con la storia  del continente latino americano. 

È , tuttavia, durante la loro permanenza in Italia (1973 – 1985), a causa del drammatico colpo di stato del generale Augusto Pinochet,  che viene composta “Alturas”, un patrimonio dell’arte  in generale e della musica in particolare. Gli Inti Illimani, oggi, vivono del re - incontro d Horacio Duran, Horacio Salinas e José Seves, i fondatori storici di un repertorio emblematico ed indimenticabile. A loro si sono aggiunti giovani musicisti cileni del calibro di Fernando Julio, Camilo Salinas, Danilo Donoso e Hermes Villalobos. 

“È  letteralmente un onore ospitare la prima data del tour europeo degli Inti Illimani Historico”, ha dichiarato il direttore artistico del Montalbano Folk Fest, Massimo Vinale. “Io stesso – ha aggiunto – ho avuto un attimo di incredulità quando il manager della band, Mono Carrasco, ha confermato la disponibilità degli Inti Illimani a tenere “la prima” del loro tour europeo  a Montalbano (sic!), in occasione, peraltro, del 50° anniversario della fondazione della band”. 

Tutti a Montalbano, dunque, per la “Festa di San Benito”, il prossimo 24 agosto, per cantare in coro, a fine concerto, “El pueblo unido jamàs sarà vencido”. Durante la conferenza stampa di presentazione sarà, inoltre, reso noto il luogo del concerto e il nome della personalità a cui sarà conferito il “Premio Dolmen 2017”. Come sempre, l’ingresso è gratuito. La manifestazione godrà del patrocinio del Comune di Fasano, della Provincia di Brindisi e della Regione Puglia.

 

Tempo stimato di lettura: 30’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Un ottimo gesto di solidarietà,generosità e di piccolo aiuto per uno dei tanti paesi dove, dopo più di un anno,le macerie dell'ultimo terremoto...

    Mostra articolo
  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!