“Un inverno a Savelletri” dall’occhio di Francesco Loliva

di Marisa Cassone venerdì, 27 ottobre 2017 ore 10:58

Presentato ieri sera il libro fotografico del cardiologo fasanese. LE FOTO

FASANO- “Un inverno a Savelletri” è il libro fotografico del dott. Francesco Loliva, presentato ieri sera, giovedì 26 ottobre, presso il wine bar Quattro a Savelletri.
 
Il cardiologo fasanese ha sempre avuto la passione per la fotografia ma tutto è riemerso quando Loliva ha cominciato a fotografare il mare d’inverno, catturando i dettagli della frazione di Savelletri.
 
Presenti ieri sera anche il sindaco di Fasano Francesco Zaccaria, Pio Meledandri, curatore artistico e già direttore del museo fotografico del Politecnico di Bari e Ninni Pepe, fotografo fasanese.
“Il segreto è soffermarsi sull'immagine – ha affermato Meledandri - Attraverso la foto bisogna trasmettere l'emozione che prova chi scatta. Il mare d'inverno, per me, è il mare dei romantici, il mare che fa pensare, il mare di chi vuole guardare. La fotografia è uno sguardo che viene emotivamente comunicato. Da queste foto si evince come l’autore sia un romantico generoso perché mette a disposizione di tutti il suo sguardo, scoprendo la sua personalità da sognatore e visionario. La fotografia è quello che siamo noi”.
 
Interessante, ironico ma al contempo specchio della realtà, l'intervento di Ninni Pepe che ha portato i presenti a riflettere su come sia cambiato il mondo della fotografia con l'avvento degli smartphone, con cui si fotografano cibo e gattini perdendo ogni emozione ma puntando solamente all'accumulo di like sui social network.
"Un inverno a Savelletri" è invece un ritorno all'emozionarsi davanti alla semplicità.
 
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    L'ultimo ostacolo è stato superato.Ormai la partecipazione,la decisione,la volontà popolare diventano sempre meno determinanti per eleggere i...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!