“Fasano a Natale 2017”: il calendario delle iniziative

di Redazione Go Fasano domenica, 3 dicembre 2017 ore 07:56
IL PROGRAMMA COMPLETO DAL 3 DICEMBRE AL 21 GENNAIO.
 

FASANO -  “Fasano a Natale 2017” è il variegato calendario d’iniziative rivolto a tutti, famiglie, giovani, bambini ed anziani messo a punto dall’Amministrazione comunale in collaborazione con associazioni culturali, di volontariato e con i commercianti.
 
«Natale è sicuramente la festa più magica dell’anno, dove la suggestione e le emozioni s’intersecano alla condivisione – afferma Luana Amati, assessore alle Attività produttive che ha fatto da coordinamento per la predisposizione della programmazione cittadina -. Il periodo natalizio è quello che, assieme alla Festa patronale, coinvolge tutti ed esprime al massimo il senso dell’appartenenza al proprio territorio – aggiunge -. E questo spirito di “calore” e d’incanto incornicerà l’atmosfera che disegneremo fatta di luci, colori, suoni, canti e addobbi. Colgo l’occasione per ringraziare tutti – sottolinea l’assessore Amati – a cominciare dalle associazioni che hanno aderito al nostro Avviso pubblico proponendo iniziative, a tutti quei commercianti che, con le loro, contribuiranno a dare vitalità e bellezza a Fasano divenendo co-protagonisti di questa grande Festa. Grazie anche ai singoli cittadini che hanno voluto mettersi in gioco offrendo tempo, idee ed impegno. Infine, invito tutti i giovani artisti di Fasano, ma anche di fuori città, a voler utilizzare il palco che allestiremo dal 23 dicembre in piazza Ciaia, richiedendone ovviamente l’autorizzazione al Comune – conclude l’assessora Amati – per esprimere il proprio talento, cantando, suonando, recitando o ballando».
 
Il calendario d’iniziative vedrà anche momenti destinati agli anziani con pranzo e giochi natalizi, ai bambini in situazioni socio-familiari difficili (con pacchi dono e giochi), alle famiglie in difficoltà (con pacchi di alimenti ed indumenti).
 
«Quest’anno abbiamo voluto puntare un’attenzione particolare ai bambini con tanti appuntamenti, da quelli culturali e di riflessione con la lettura spiegata di favole e racconti ai laboratori in cui impareranno a realizzare manufatti; dalla musica al canto, dai giochi all’aperto a momenti suggestivi con un piccolo “viaggio” nel centro cittadino a bordo di un apposito trenino – sottolinea Cinzia Caroli, assessore alle Pari opportunità -. E poi, mascotte dei cartoni animati più noti, colori, magia e divertimento. Non abbiamo voluto trascurare neanche il coinvolgimento del territorio e, per la prima volta, utilizzeremo il nostro bell’androne di Palazzo di Città per concerti a tema natalizio, così come androni di altri Palazzi e chiese cittadine, al fine di creare un’atmosfera di autentica comunità».
 
Risorse sono state destinate anche ad iniziative a sfondo sociale.
 
«Il Natale deve essere una festa per tutti, anche per chi non ha possibilità e si ritrova in difficoltà socio-economiche – sottolinea Giacomo Maringelli, assessore alle Politiche sociali -; per questa ragione doneremo fondi al Banco alimentare per l’acquisto ordinario di viveri, ed altre risorse per l’acquisto di pacchi-viveri che, a cura del Volontariato Vincenziano, saranno consegnati alle famiglie seguite dai nostri Servizi sociali come segno di vicinanza e di augurio dell’Amministrazione comunale. Consegneremo anche pacchi-dono ai bambini in difficoltà ed ai minori ospiti  nelle tre strutture socio-educative presenti a Fasano ed in questo quadro di sostegno augurale coinvolgeremo anche gli anziani con un pranzo natalizio e la distribuzione di piccoli cadeau».    
 
 
IL PROGRAMMA
 
 
Intanto, saranno installate luminarie a Fasano, Pezze di Greco, Montalbano, Speziale, Pozzo Faceto, Torre Canne, Savelletri e Selva di Fasano. Musica in filodiffusione partirà dal 7 dicembre a Fasano, in piazza Ciaia, a Pezze, in piazza XX Settembre, a Montalbano, in piazza della Libertà ed alberi di Natale campeggeranno a Fasano, Pezze di Greco, Montalbano, Savelletri, Torre Canne, Speziale e Pozzo Faceto.
 
Il grande presepe sarà allestito in piazza Ciaia.
 
Le iniziative partiranno domenica 3 dicembre a Fasano (ai Portici delle Teresiane) dalle ore 18.30 “Christmas Family Day”, la musica natalizia con l’accensione delle luminarie installate dai commercianti. A seguire, in differenti punti dei Portici, ci saranno:il Clown con spettacoli d’intrattenimento, ballon art, clownerie musicomiche, ballon gigante; il magico spettacolo delle bolle; fachiri e fuoco; trampolieri  e le loro giocolerie; gli elfi truccabimbi; il mercatino artigianale natalizio e gli stand enogastronomici di pettole. Dalle ore 19 in piazza Ciaia degustazioni di prodotti tipici e stand di artigianato, oltre a musica del gruppo folk “Egnathium” con pizziche e tammurriate.
 
Il 7 dicembre “La notte bianca dei bambini” a Fasano: dalle ore 19.30 in piazza Ciaia e nei corsi Garibaldi e Vittorio Emanuele giochi, canti, balli, spettacoli di magia ed il “viaggio” in un trenino accanto a mascotte dei più famosi cartoni animati.
 
L’8 dicembre, sempre a Fasano, dalle ore 18.30 ai Portici delle Teresiane pettolata e musica dal vivo, mentre dalla stessa ora, in via Forcella, esposizione e vendita di prodotti tipici del Natale, artigianato tipico ed artisti di strada con postazioni fisse e itineranti; dalle ore 19 in piazza Ciaia ancora degustazioni di prodotti tipici, stand di oggetti d’artigianato e musica col gruppo folk “Egnathium”.
 
Il 9 dicembre alle ore 17 “Favole in biblioteca” (nella Biblioteca comunale) cui seguirà un laboratorio per bambini, mentre in via Forcella, a partire dalle 18.30 esposizione e vendita di prodotti tipici del Natale, artigianato tipico ed artisti di strada con postazioni fisse e itineranti.
 
Il 10 dicembre Mercatino natalizio dalle ore 8.30 alle 22 in corso Perrini (a Fasano), mentre ai Portici delle Teresiane (sempre in città) dalle ore 18.30 musica natalizia, oltre a trampolieri, al magico spettacolo delle bolle, agli elfi truccabimbi, agli stand enogastronomici di pettole ed al mercatino artigianale natalizio; dalla stessa ora, ma in via Forcella, esposizione e vendita di prodotti tipici del Natale, artigianato tipico ed artisti di strada con postazioni fisse e itineranti; alle ore 19 concerto di fisarmonica e chitarre nell’androne del Palazzo municipale, mentre in piazza Ciaia, sempre a partire dalle ore 19, degustazioni di prodotti tipici, stand di oggetti d’artigianato e musica con trio di fisarmonica e chitarre.
 
Il 13 dicembre alle ore 17.30 sarà accesa la grande e suggestiva stella cometa (composta di oltre 5mila lampadine) adagiata sul Monte Rivolta (nella frazione di Laureto).
 
Il 15 dicembre a Fasano, in via Forcella a partire dalle ore 18.30, esposizione e vendita di prodotti tipici del Natale, artigianato tipico ed artisti di strada con postazioni fisse e itineranti.
 
Il 16 dicembre a Pezze di Greco alle ore 17 si  terrà il corteo dei figuranti del Presepe Vivente, cui seguirà alle 18.30 la celebrazione eucaristica nella chiesa parrocchiale; a Fasano, invece, dalle ore 18.30 (e a scansione di ogni 25 minuti) si terranno il concerto per pianoforte a 4 mani nell’androne del Palazzo municipale, il concerto per violino e chitarra nella chiesa di san Nicola ed il concerto di fiati nell’androne del Palazzo Dipierdomenico, mentre, sempre dalle ore 18.30 in via Forcella, esposizione e vendita di prodotti tipici del Natale, artigianato tipico ed artisti di strada con postazioni fisse e itineranti.
 
Il 17 dicembre a Fasano il Mercatino natalizio dalle ore 8.30 alle 22 in corso Perrini, mentre in via Forcella, a partire dalle 18.30, esposizione e vendita di prodotti tipici del Natale, artigianato tipico ed artisti di strada con postazioni fisse e itineranti; dalla stessa ora, ma ai Portici delle Teresiane, si terrà l’apertura del villaggio di Babbo Natale accompagnata dalla splendida melodia delle zampogne, dagli archi di palloncini a forma di sweet candy, dalla neve, dal mercatino artigianale natalizio e dagli stand enogastronomici di pettole;  a partire dalle ore 19, invece, in piazza Ciaia si terrà un particolare flash-mob (tra colori, musica e danza) curato dal Conservatorio di Monopoli in collaborazione col gruppo di danza “Impronte di Puglia”.
 
Il 21 dicembre alle ore 20 sul sagrato della chiesa Matrice (a Fasano) concerto gospel del gruppo americano “The Orlando Gospel Singers”.
 
Il 22 dicembre a Fasano, alle ore 17, spettacolo di burattini nell’Arco del Balì, mentre dalle ore 18.30 in via Forcella esposizione e vendita di prodotti tipici del Natale, artigianato tipico ed artisti di strada con postazioni fisse e itineranti.
 
Il 23 dicembre fiaccolata alle ore 17 dalla chiesa di Laureto cui seguirà l’inaugurazione del presepe nella grotta di Monte Rivolta; a Fasano, in via Forcella a partire dalle 18.30 esposizione e vendita di prodotti tipici del Natale, artigianato tipico ed artisti di strada con postazioni fisse e itineranti, mentre, sempre dalle 18.30 ma ai Portici delle Teresiane coro gospel, villaggio di Babbo Natale, mercatino natalizio, stand di pettole e Dj set con musica italiana. Dalle ore 19 alle 24 “Festa del Solstizio d’inverno” in piazza XX Settembre, a Pezze di Greco, mentre alle ore 20, sul sagrato della chiesa Matrice di Fasano, spettacolo “Fermarono i cieli”, canti della tradizione napoletana natalizia reinterpretati in chiave attoriale e jazz da Peppe Servillo e da Ambrogio Sparagna.
 
Il 24 dicembre dalle ore 8.30 alle 22, a Fasano, Mercatino natalizio in corso Vittorio Emanuele, mentre dalle ore 16.30 “Babbo Natale Consegna i Doni” nella frazione di Montalbano; dalle ore 17 alle 21.30 presepe da visitare nella grotta di Monte Rivolta (nella frazione collinare di Laureto); a Fasano, in via Forcella, dalle ore 18.30 esposizione e vendita di prodotti tipici del Natale, artigianato tipico ed artisti di strada con postazioni fisse e itineranti; dalle ore 22 all’una di notte ai Portici delle Teresiane (sempre a Fasano) “Facciamoci gli auguri: dj set con musica italiana”.
 
Il 25 dicembre alle ore 7.30 a Fasano (con partenza dal “Barbacco”) passeggiata mattutina di running verso la grotta di Monte Rivolta (sulle colline di Laureto) per la visita al presepe. Lo stesso allestimento presepiale sarà visitabile, per tutti, dalle ore 17 alle 21.30, mentre a Fasano, ai Portici delle Teresiane, dalle ore 22 all’una di notte “Facciamoci gli auguri: dj set con musica italiana”.
 
Il 26 dicembre dalle ore 16 alle 21 apertura del Presepe Vivente, a Lama del Trappeto (Pezze di Greco), mentre dalle ore 17 alle 21.30 si potrà visitare il presepe nella grotta di Monte Rivolta (a Laureto); a Fasano, nell’androne del Palazzo municipale alle ore 19 concerto di fisarmonica e chitarre, mentre alle ore 21 in piazza Ciaia il concerto gospel del gruppo “Wanted Chorus”.
 
Il 27 dicembre dalle ore 16 alle 21 si potrà visitare il Presepe Vivente nella Lama del Trappeto (a Pezze di Greco).
 
Il 29 dicembre nella Biblioteca comunale di Fasano “Favole in biblioteca” alle ore 17, lettura di racconti per bambini cui seguirà la visita all’effigie del Bambinello di Praga nella chiesa del Rosario.
 
Il 30 dicembre alle ore 14.30 pellegrinaggio verso la grotta di Monte Rivolta (a Laureto), mentre dalle ore 16 alle 21 si potrà visitare il Presepe Vivente a Lama del Trappeto (a Pezze di Greco). A Fasano, alle ore 17 nell’Arco del Balì, spettacolo del Mago Ninì dedicato ai bambini, mentre dalle ore 18.30 (e a scansione di ogni 25 minuti) concerti di fiati e di archi nell’androne del Palazzo municipale e nelle chiese di san Nicola e del Purgatorio. Alle ore 20, a Montalbano, concerto gospel nella chiesa parrocchiale. 
 
Il 1° gennaio 2018 dalle ore 16 alle 21 si potrà visitare il Presepe Vivente a Lama del Trappeto (a Pezze di Greco), mentre dalle ore 17 alle 21.30 si potrà visitare il presepe a Monte Rivolta (a Laureto).
 
Il 5 gennaio concerto gospel alle ore 20 nella chiesa parrocchiale di Pezze di Greco.
 
Il 6 gennaio a Fasano, alle ore 8 del mattino partenza da piazza Ciaia della passeggiata in bicicletta verso la grotta di Monte Rivolta (a Laureto); dalle ore 10.30 in piazza Ciaia “La calza della Befana” dedicata a tutti i bambini, mentre alle ore 12 corteo dei figuranti vestiti da Re Magi per le vie di Pezze di Greco; sempre a Pezze, nella Lama del Trappeto, dalle ore 16 alle 21 si potrà visitare il Presepe Vivente, mentre dalle ore 17 alle 21.30 si potrà visitare il presepe nella grotta di Monte Rivolta (a Laureto); sempre alle ore 17, ma a Fasano nella sede dell’”Università del Tempo Libero”, si terrà una lettura di favole per bambini cui seguirà la visita all’effigie del Bambinello di Praga nella chiesa del Rosario. Alle ore 19.30 a Montalbano (in piazza della Libertà) “Tutti in piazza a salutare la Befana” col gruppo teatrale “Gli amici di Giùàannèedd”.
 
Il 7 gennaio dalle ore 16 alle 21 si potrà visitare il Presepe Vivente a Lama del Trappeto (a Pezze di Greco), mentre dalle ore 17 alle 21.30 si potrà visitare il presepe nella grotta di Monte Rivolta (a Laureto).
 
L’8 gennaio dalle ore 9 alle 12 apertura straorinaria del Presepe Vivente a Lama del Trappeto (a Pezze di Greco) riservata a tutte le scuole che volessero partecipare, mentre
 
Il 21 gennaio alle ore 19.30 nella Sala dell’Oratorio del fanciullo, a Fasano, si terrà la cerimonia di premiazione del “Concorso presepi” (aperto a tutti gli interessati che volessero proporre un proprio allestimento presepiale) giunto alla 28^ edizione. 
 
Tempo stimato di lettura: 4’                       
 
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Un ottimo gesto di solidarietà,generosità e di piccolo aiuto per uno dei tanti paesi dove, dopo più di un anno,le macerie dell'ultimo terremoto...

    Mostra articolo
  • Panalli Pierpaolo

    Care forze dell ordine forse è meglio che quando trovate queste macchine parcheggiate e rubate vi appostate, sicuramente dopo qualche giorno...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!