“Nel nome del padre” apre il concorso del Festival Nazionale di Teatro “Di scena a Fasano”

di Redazione Go Fasano domenica, 7 ottobre 2018 ore 05:30

Questa sera al Teatro Sociale

FASANO - In scena questa sera, domenica 7 ottobre, “Nel nome del padre” il primo spettacolo in concorso alla decima edizione del Festival Nazionale di Teatro “Di scena a Fasano”, organizzato dalla G.A.T. “Peppino Mancini” con la direzione artistica di Mimmo Capozzi.
 
La piecè di Luigi Lunari, per la regia di Stefano Sandroni, sarà messo in scena dalla compagnia “La Corte dei Folli” di Fossano.
La commedia, in atto unico di 100 minuti, narra di una donna ed un uomo che si ritrovano in una sorta di limbo, un “non-luogo” e “non-tempo” che i due sono costretti a condividere con l’intento di liberarsi dal proprio drammatico passato per adire finalmente ad una meritata pace eterna.
Rosea e Aldo, realmente esistiti, sono figli di due famosi uomini politici, di contrapposte posizioni ideologiche, rimati irrimediabilmente schiacciati dalla personalità e dalle ambizioni dei loro padri, pagando un prezzo durissimo.
Una “commedia sentimentale” che si sviluppa nel dramma di questi due personaggi dal dialogo ironico, tenero, duro e commovente.
 
Apertura porte alle ore 18.30, sipario alle ore 19.  Costo del biglietto in platea 12 euro (7 euro ridotto), in galleria 10 euro (5 ridotto). Apertura botteghino alle ore 18.

 

 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Non entro nel merito delle opinioni politiche della maggioranza e della opposizione.Ma ,se è vero,che c'erano CONSIGLIERI COMUNALI CHE USCIVANO...

    Mostra articolo