Con il Quartetto Adorno si apre la XX edizione di musica da camera

di Barbara Castellano mercoledì, 7 novembre 2018 ore 05:40

La nuova stagione cameristica dell’Accademia dei Cameristi è stata inaugurata con esecuzioni di Beethoven e Šostakovič

FASANO – «They play with one mind, beauty of sound, intonation, precision and wonderful musical ideas and expression» (Geraldine Walther, Takács Quartet), vale a dire “Suonano (il Quartetto Adorno, ndr) con una sola mente, bellezza del suono, intonazione, precisione e meravigliose idee ed espressioni musicali”.
 
Questo commento non potrebbe descrivere meglio l’affiatato Quartetto Adorno che ieri sera, martedì 6 novembre, al Teatro Sociale ha aperto la XX edizione di musica da camera che, anche per quest’anno, porterà a Fasano i talentuosi musicisti dell’Accademia dei Cameristi diretta dalla professoressa Mariarita Alfino.
 
I violinisti Edoardo Zosi e Liù Pelliciari, la violista Benedetta Bucci e il violoncellista Danilo Squitieri hanno aperto la serata con il “Quartetto op. 18 n. 3” in quattro movimenti (allegro - andante con moto - allegro – presto) di Beethoven e hanno poi proseguito con l’intenso “Quartetto op. 42 n. 14” in tre movimenti (allegretto - adagio - allegretto) di Šostakovič. Nella seconda parte del concerto Beethoven è tornato nuovamente protagonista grazie all’energica esecuzione in quattro movimenti (allegro con brio - allegretto ma non troppo - allegro assai vivace ma serioso - larghetto espressivo, allegretto agitato) del “Quartetto op. 95 n.11” definito dallo stesso compositore “serioso” per la severità del contenuto espressivo. L’applaudito bis, ancora una volta tratto dalle opere del celeberrimo compositore tedesco, è stato il travolgente quarto movimento del ciclo Razumovsky.
 
Nelle partiture musicali le pause sono importanti quanto le note  e siamo convinti che la lunga pausa che segue lo splendido concerto di ieri sera sia solo il preludio di questa ricca XX stagione di musica da camera che riprenderà il 5 febbraio 2019.

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    Sarebbe bene anche interrogarsi sulle ragioni e sui motivi che fanno crescere il nazionalpopulismo e domandarsi quanto sbagliate siano state le...

    Mostra articolo