Al Radar di Monopoli trionfa “La strana coppia” targata “Allegra Brigata”

di Dino Cassone sabato, 10 marzo 2018 ore 10:00

Il fasanese Emanuele Maggi tra i protagonisti della commedia di Neil Simon

MONOPOLI - Il fasanese Emanuele Maggi tra i protagonisti della commedia di Neil Simon diretta da Paolo Morga, inserita nel cartellone di riapertura dello storico edificio Monopoli festeggia, dopo 33 lunghissimi anni, la riapertura dello storico Teatro Radar. E lo fa con un ricco cartellone inaugurale di concerti, visite guidate, cabaret e spettacoli teatrali. Anticipata da un sold out è andata in scena ieri (9 marzo) “La strana coppia”, commedia scritta da Neil Simon targata Allegra Brigata, la longeva compagnia amatoriale capitanata da Paolo Morga e che ha visto il fasanese Emanuele Maggi nei panni di uno dei due protagonisti.
 
In breve la trama. Da quando Oscar si è separato dalla moglie, ha deciso di fare la vita dello scapolo: disordine, trasandatezza e inaffidabilità sono le tre parole chiave del suo nuovo io. Ma un giorno nella sua casa arriva l’amico Felix, anche lui appena lasciato dalla moglie. I due decidono di convivere. Felix, però, è l'esatto opposto di Oscar: maniaco della precisione, ossessivo compulsivo per l'ordine e per la pulizia, sommerso di tic e di allergie. Nel giro di tre settimane, tutto cambierà. 
 
Un testo impeccabile e straordinariamente brillante quello dell’abile commediografo statunitense, dove la difficile convivenza di due caratteri contrapposti scatena un vortice di memorabili scenette che, seppur scritte nel 1956, non temono la polvere del tempo. Una commedia spumeggiante servita su un piatto d’argento alla compagnia diretta da Morga, che oltre a dimostrare, ancora una volta, l’originalità delle sue messe in scena con incisive trovate sceniche e scenografie sempre accattivanti, si è anche riservato il ruolo dell’insopportabile Felix, regalando una superlativa prova d’attore.
 
A fargli da contraltare, come già detto, il nostro Emanuele Maggi, bravissimo e credibile nei panni dell’indolente e forzato scapolo Oscar. Molto azzeccato il resto del cast, composto da Elena Ciasca (Michi), Alessandra Comes (Renata), Fabrizio Frate (Vinnie), Delia Mastrorosa (Stella), Alberto Verdegiglio (Stelvio), Angela Vitto (Silvia), Daniela Ciraci e Annamaria Todisco (le sorelle Guendalina e Cecilia). Meritati gli applausi a scena aperta per i ragazzi dell’Allegra Brigata, che hanno regalato al pubblico soddisfatto due ore di sano divertimento. Perché, come ha correttamente affermato Morga durante i ringraziamenti: «di questo si tratta, di un gioco. E a me piace giocare!»
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È ormai diventata una frequente alternanza di notizie che ci presentano questa realtà: da una parte c'è chi non ha voglia di perdere l'abitudine di...

    Mostra articolo