Esito referendum costituzionale: altri commenti dal fronte del No fasanese

di Redazione Go Fasano mercoledì, 7 dicembre 2016 ore 09:45
Note del Comitato Fasano vota No e di Forza Italia Fasano
 

FASANO – Continua il commento, da parte dei rappresentanti dei movimenti e dei partiti fasanesi schierati per il No, sull’esito del voto del referendum costituzionale svoltosi domenica scorsa 4 dicembre e che a Fasano ha registrato una vittoria secca del No.
 
“Grazie Fasano! Mi è doveroso, a nome dell’intero “Comitato Fasano Vota NO”, ringraziare gli elettori della mia città che, in linea con la maggioranza degli italiani, hanno difeso la Costituzione, la Resistenza, la nostra Storia – dichiara in una nota Giuseppe Palazzo, rappresentante del “Comitato Fasano Vota NO” -. Immensa è la nostra soddisfazione a Fasano dove si è sfiorato il 72% di voti per il NO: un dato più che significativo considerato che i rappresentanti istituzionali locali, al Parlamento alla Regione e al Comune, erano nello schieramento opposto. Pertanto,un gigantesco grazie anche ai componenti del “Comitato Fasano Vota NO” che tutti, dico tutti, in misura differenziata ma sempre e comunque incisiva, con manifestazioni pubbliche e interventi privati capillari, hanno contribuito a far maturare nell’opinione pubblica una scelta che va nella direzione di una democrazia sempre più forte e condivisa. Emerge anche a Fasano – conclude Palazzo - un dato politico e sociale incontrovertibile: le promesse demagogiche non fanno più presa; i cittadini vogliono e sanno come decidere con la propria volontà”. 
 
Gratitudine verso i fasanesi che hanno votato No arriva da Forza Italia.
 
“Un premier mai eletto ieri ha ricevuto la sfiducia a causa della sua riforma anche dai fasanesi – si legge in una nota di Forza Italia di Fasano -.  Il coordinamento cittadino di Forza Italia così come Forza Italia Giovani non possono che manifestare gratitudine nei confronti dei 14.548 elettori fasanesi che hanno bocciato quella riforma costituzionale. Ne prendano atto il Governo Renzi e anche il Governo Cittadino. La sconfitta referendaria è di tutti. È provvidenziale che adesso si apra una nuova stagione politica che abbia un unico grande obiettivo: l'unità del centro destra. Dobbiamo ricominciare a vincere – conclude la nota dei forzisti -. A Fasano come in Italia. Facciamo inoltre i nostri sinceri complimenti all'atto di maggiore autorità eseguito dal nostro ex premier: le dimissioni!”.
 
Tempo stimato di lettura: 30’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Bernardo Gui

    Con Quaranta nell'accusa che vi aspettavate? Verdetto già scritto prima del processo, come 220 anni fa. Inutile sfoggio di prof. avv. ing. dott....

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Ritengo doveroso precisare che il mio precedente commento non aveva intenzione,in nessun modo,di fare qualsiasi riferimento diretto alla elezione...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!