“Destinare i ribassi d’asta alla messa in sicurezza delle strade”

di Redazione Go Fasano sabato, 10 dicembre 2016 ore 09:03

Presentata una mozione in consiglio comunale

FASANO - I consiglieri comunali di opposizione Antonio Scianaro, Luigia Albanese, Giacomo Rosato, Antonio Pagnelli e Tonio Zizzi hanno presentato una mozione da discutere nel prossimo consiglio comunale (che si terrà presumibilmente il 22 dicembre) con la quale chiedono che il ribasso riveniente dalle due gare di manutenzione straordinaria di via Giardinelli, via Fratelli Rosselli e tratto via le Croci, venga utilizzato per la messa in sicurezza di alcune strade di Fasano e delle frazioni e più esattamente quelle adiacenti gli edifici scolastici e quelle a più alta densità di traffico, e non, come annunciato dal sindaco Francesco Zaccaria, per la realizzazione di piste ciclabili per queste due arterie.
 
Nella premessa alla mozione, indirizzata al primo cittadino fasanese e al presidente del Consiglio comunale Vittorio Saponaro, i consiglieri scrivono: “premesso che in data 11 ottobre 2016 sono state espletate 2 gare di manutenzione straordinaria delle strade di via Giardinelli, via Fratelli Rosselli e tratto via Le Croci, il ribasso complessivo conseguito per le due gare è rispettivamente del 37,15 e 44,72 % ed ammonta a circa 110.000 euro; che si è assolutamente favorevoli allo studio di viabilità alternative attraverso varie soluzioni : mezzi elettrici, biciclette; che la città di Fasano e le frazioni tutte, necessitano di interventi urgenti di manutenzione straordinaria delle strade, per lo stato di degrado in cui versano, per i noti problemi finanziari e di patto di stabilità che ne hanno bloccato gli interventi; che questa situazione ha generato per le casse comunali, numerosi esborsi in termini di risarcimenti e contenziosi; che la realizzazione di piste ciclabili nell'area urbana, deve essere preceduta da un piano traffico preciso e puntuale, e deve seguire ad una sistemazione delle arterie principali in modo che il fruitore abbia possibilità di proseguire un percorso lineare senza interruzioni che generano maggiori pericoli”.
 
Alla luce di ciò i consiglieri comunali chiedono che il ribasso d’asta delle due gare, che sarebbe pari a 110 mila euro, venga destinato alla messa in sicurezza delle strade adiacenti ai plessi scolastici di via Eroi dello Spazio a Pezze di Greco e di via Attoma a Fasano, “ed eventuali residui ed altre risorse per le arterie ad altissima densità di traffico”.
 
Nella stessa mozione i cinque consiglieri, relativamente ai numerosi contenziosi e richieste di risarcimento che pervengono dai cittadini al Comune per danni da insidie stradali, chiedono “all'avvocatura comunale di quantificare i costi dei risarcimenti e i contenziosi in atto degli ultimi 5 anni, e fornirli per conoscenza al sindaco, agli assessori ed ai consiglieri comunali”.
 
Tempo stimato di lettura: 40’’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • cofano annarita

    grazie x questo interessante articolo, avete scritto tutti i recapiti da uilizzare ma non avete messo il link del cup, gentilmente potete...

    Mostra articolo
  • Pantaleo Pietro

    È inutile commentare quando per compiacersi certi amici non si pubblica quello non in linea con dictat di chi vi comanda. Complimentu.

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!