Vito Bianchi presidente di “In Comune”

di Redazione Go Fasano sabato, 10 dicembre 2016 ore 11:04

Eletto con una maggioranza del 70% degli iscritti al movimento politico 

FASANO-Il prof. Vito Bianchi è il nuovo presidente del movimento politico “In Comune”. Lo ha sancito l'assemblea plenaria del gruppo, riunitasi la scorsa settimana, con una larghissima maggioranza del 70% degli iscritti. L'assemblea è stata caratterizzata dalla partecipazione di tutti gli iscritti ed ha dato incarico al suo leader storico di portare avanti l'azione politica del gruppo, in sintonia con il nuovo ruolo all'interno della Amministrazione guidata dal dott. Zaccaria.

"Ad affiancare il prof. Bianchi è stato eletto un direttivo di sei componenti - si legge in una nota -composto da Vittoria Guarini, Antonio Mileti, Orazio Leone, Mino Zurlo, Giuseppe Vinci ed Antonio Cofano. L'elezione del prof. Bianchi mette fine ad un periodo di vacanza che era stato colmato, per la sola ordinaria amministrazione, da Leo Zizzi. Lo stesso Leo Zizzi che, fino alla sera delle elezioni, ha partecipato attivamente al lavoro del gruppo ed ha anche supportato una diversa candidatura a presidente rispetto a quella di Vito Bianchi. Le sue dimissioni, e quelle precedenti di Katiuscia Marini, non riducono in alcun modo il numero degli iscritti del gruppo che, anzi, si arricchisce nel 2016 dei nuovi membri eletti per la prima volta nel direttivo, in grado di dare il proprio contributo di esperienza alla cittadinanza ed ai propri elettori. Allo stesso modo, voci altrettanto infondate, riferiscono dell'allontanamento di Vito Semeraro dal gruppo: lo stesso Semeraro è un vecchio simpatizzante ed ha fornito il suo validissimo contributo nel periodo elettorale, ma non è mai stato iscritto al sodalizio.

La nuova elezione - prosegue la nota - coincide invece con i primi risultati tangibili conseguiti nei settori dei Lavori Pubblici e della Cultura, dopo mesi di accurato lavoro preparatorio, anche al di fuori dei riflettori mediatici. Mesi in cui il gruppo ha lavorato ed ha fornito con continuità il proprio contributo di idee e disponibilità al sindaco Zaccaria. Come è nella logica del gioco democratico, molte di queste idee sono state subito accolte, altre troveranno spazio in una azione amministrativa che è solo ai suoi primi mesi di attività.

Già dal suo insediamento il prof. Bianchi - conclude la nota ha individuato alcuni obiettivi immediati: un direttivo più collegiale con un “coordinatore condiviso”, un ritorno alla consueta assemblea del martedì aperta ad iscritti e simpatizzanti (il vero momento democratico del gruppo), una massiccia campagna di tesseramento per il 2017 e la volontà di essere ancora più aperti alle esigenze dei cittadini faanesi".


 

Tempo stimato di lettura: 40''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Bernardo Gui

    Con Quaranta nell'accusa che vi aspettavate? Verdetto già scritto prima del processo, come 220 anni fa. Inutile sfoggio di prof. avv. ing. dott....

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Ritengo doveroso precisare che il mio precedente commento non aveva intenzione,in nessun modo,di fare qualsiasi riferimento diretto alla elezione...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!