Interventi sul centro storico: l’opposizione interroga il sindaco

di Redazione Go Fasano mercoledì, 6 settembre 2017 ore 07:08

La interrogazione sarà presentata nel corso del consiglio comunale di domani 7 settembre

FASANO – Ha per oggetto “interventi sul centro storico” una interrogazione presentata dai consiglieri comunali di opposizione Antonio Scianaro, Gina Albanese, Giacomo Rosato, Antonio Pagnelli, Laura De Mola e Maria Rosaria Olive, al sindaco Francesco Zaccaria, al presidente del consiglio comunale Vittorio Saponaro e al segretario generale di palazzo di città Alfredo Mignozzi.
 
Interrogazione che è stata già iscritta all’ordine del giorno del consiglio comunale in programma domani 7 settembre alle ore 9.30.
 
Nella premessa alla interrogazione si legge: “Visto che la coalizione guidata dal Sindaco Zaccaria ha sostenuto nel proprio programma elettorale la necessità di rilanciare il centro urbano di Fasano; Visto che, tuttavia, trascorsi 14 mesi di Amministrazione, il Governo cittadino non ha annunciato quello che è il proprio programma di rilancio del centro storico, né ha proposto un benchè minimo programma di intrattenimento per turisti e residenti nel corso delle stagioni estive; Visto che, sul tema, il Sindaco è stato recentemente sollecitato a mezzo stampa; Visto che il Sindaco, a seguito dei ridetti solleciti, ha dichiarato alla stampa che il “procedimento di rilancio del centro storico è già avviato” e che “all'intervento di via Carlo Alberto seguiranno altri interventi che fanno parte di un disegno complessivo di rigenerazione”, ma anche che “importanti decisioni sono allo studio e a breve saranno rese pubbliche per migliorare sotto l'aspetto estetico e della fruibilità il nostro centro antico”; Visto che tali annunci si appalesano del tutto generici e nulla dicono in ordine al programma di interventi che il Sindaco intende effettivamente adottare, al di là della pedonalizzazione di Via Carlo Alberto annunciata da tempo; Visto che, allo stato, non è dato sapere in che termini è prevista la pedonalizzazione di Via Carlo Alberto e se vi saranno modifiche nel piano di viabilità; Visto che il Sindaco non ha riscontrato pubblicamente la richiesta di adozione di un Piano del Colore avanzata lo scorso mese di giugno dall’associazione U’mbracchie, né ha annunciato alcunchè in ordine alla realizzazione del parcheggio pubblico nei pressi del ex Tribunale sulla base del progetto donato dalla medesima associazione; Visto che non si segnala alcun riscontro neanche in ordine all’annunciato trasferimento degli uffici pubblici del centro storico presso l’immobile dell’ex Tribunale, nonostante questo sia un punto programmatico del Partito Democratico; nel gennaio 2015, infatti, fu l’allora consigliere comunale del Partito Democratico Luana Amati unitamente al segretario cittadino Pierfrancesco Palmariggi a scrivere al sindaco Lello Di Bari proponendo di far diventare il tribunale "sede di quegli uffici comunali che sono collocati presso il pianterreno del nostro Palazzo di città, che a loro volta potrebbero essere locati per rivitalizzare la nostra amata piazza"”.
 
Alla luce di ciò i consiglieri di opposizione “interrogano il sindaco per sapere: - se decorsi 14 mesi di studio, si considera pronto ad annunciare il cronoprogramma di interventi per il rilancio del centro storico di Fasano; in caso affermativo, vorrà darne lettura dettagliata; - se l’annunciata pedonalizzazione di via Carlo Alberto sarà posta in essere e, in tal caso, mediante quale tipo di dissuasore verrà inibito il transito dei veicoli; vorrà aggiungere, altresì, se in caso di effettiva chiusura al traffico veicolare di Via Carlo Alberto egli preveda o meno modifiche al piano del traffico nel centro urbano; - se ha previsto lo spostamento degli uffici pubblici dai locali del centro verso i locali dell’ex Tribunale e, in caso affermativo, con quale tempistica; - se ha previsto la redazione di un Piano del Colore come ripetutamente sollecitato dall’Associazione U’mbracchie; - se ha previsto la realizzazione di un parcheggio pubblico così come ripetutamente sollecitato dall’Associazione U’mbracchie, che ha donato persino il relativo progetto e, in caso affermativo, con quale tempistica”.
 
Tempo stimato di lettura: 2’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • Dibiase Giovanni

    mentre a Fasano, in via Bari Evoli siamo stati al buio per tutta l'estate.

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    Fatti e situazioni noti da tempo ma rimasti dormienti fino a questa denuncia a dir poco scandalosa.Un pezzo di città abbandonato a se stesso,un...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!