Dicarolo risponde a Di Bari sulla consulta dello sport

di Redazione Go Fasano martedì, 31 ottobre 2017 ore 06:47

In una nota le dichiarazioni del Coordinatore della Consulta 

FASANO- Dopo le dichiarazioni dell’ex sindaco Lello Di Bari a proposito della consulta dello sport istituita a Fasano  dall’amministrazione Zaccaria e della migrazione della Asd Skating in territorio di Monopoli, è arrivata la risposta del coordinatore della Consulta dello sport, Angelo Dicarolo. 

“Le dichiarazioni del dr Di Bari rappresentano una ghiotta occasione per fare il punto della situazione su quella che è l’attività della Consulta cittadina dello Sport, e cioè delle Associazioni e Società che ne fanno parte- afferma Dicarolo-. Non entro nel merito squisitamente politico della discussione, né sulle motivazioni che hanno potuto portato l’esponente forzista a polemizzare in un ambito, qual è lo sport, evidentemente ostico per il dichiarante.

Però credo sia giusto che i Cittadini conoscano lo sforzo e le attività delle Associazioni e Società della Consulta, verso le quali ritengo ingeneroso affermare che non abbiano prodotto alcun risultato positivo. Vorrei ricordare che le su menzionate ASD e SSD- prosegue Dicarolo- , oltre all’impegnativa e lodevole attività svolta all’interno del proprio sodalizio, sono già state protagoniste e parte attiva di belle ed importanti iniziative, iniziando a collaborare tra loro e ad essere parte importante della programmazione sportiva fasanese.

Parliamo del citato Corso per dirigenti che, secondo gli autorevoli addetti ai lavori, è stato uno dei migliori corsi, se non il migliore, svolti dalla Scuola dello Sport del CONI; corsi, giusto per ricordare, che di solito si svolgono nei capoluoghi di Provincia e che in questa occasione si è svolto a Fasano raccogliendo le adesioni di 130 partecipanti delle intere provincie di Brindisi, Lecce e Taranto; un primo passo verso il processo di formazione ed aggiornamento.

Sono state organizzate le giornate “Crescere con lo Sport” nelle piazze comunali di Fasano, Pezze di Greco e Montalbano; manifestazione che ha visto la partecipazione di tante Associazioni, Società e Scuole, e soprattutto di tanti bambini e famiglie- continua la nota di Dicarolo-.

Inoltre, attraverso il proprio coordinatore, così come previsto nel regolamento, la Consulta sta affiancando e supportando l’Amministrazione Comunale in quelli che sono i compiti assegnati; ed in particolare nelle seguenti azioni: sopralluoghi presso gli impianti sportivi pubblici per eventuali interventi da effettuarsi; regolarizzazione dell’uso ed utilizzo degli impianti sportivi, anche scolastici;  realizzazione di nuove strutture sportive; ricerca ed utilizzo risorse da destinare a piccola impiantistica sportiva ed ad attrezzature; organizzazione eventi sportivi territoriali, nazionali ed internazionali; progetti sportivi scolastici; progetti sportivi/educativi scolastici; adesione portale della Consulta dello sport; creazione spazio dedicato allo sport su sito istituzionale, ecc…..

Si rammenta che la Consulta si è insediata il 12 aprile ca - conclude Dicarolo- ed in poco più di sei mesi non mi sembra che l’attività svolta sia poca cosa e a scopi propagandistici, ancor più se paragonata a quella che è stata l’attenzione verso lo sport nel recente passato. A breve sarà proposto all’Amministrazione Comunale il programma 2018; nel frattempo è in corso un’azione di ulteriore sensibilizzazione alla partecipazione alla Consulta verso tutte le ASD e SSD del territorio”.

 

Tempo stimato di lettura: 30’’

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    È rimasta bloccata al Senato perchè non si riuscì a valutare l'ora giusta che doveva stabilire quando si poteva premere il grilletto e chi doveva...

    Mostra articolo
  • pastore giovanni

    L'ultimo ostacolo è stato superato.Ormai la partecipazione,la decisione,la volontà popolare diventano sempre meno determinanti per eleggere i...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!